‘Sogno’ Kvaratskhelia: “Telefonata a De Laurentiis per comprarlo”

0
641

L’opinione dell’ex presidente dell’Inter sul sogno dell’esterno georgiano di proprietà del Napoli, uno dei talenti emergenti del calcio europeo

Settecentoquindici minuti racchiusi in dieci presenze, costellati da cinque reti e cinque assist in campionato; duecentottantotto minuti in quattro presenze, arricchiti da due reti e tre assist in Champions League. Questo è il bottino maturato sinora dall’esterno georgiano Khvicha Kvaratskhelia, astro nascente del calcio europeo nelle salde mani del Napoli.

Khvicha Kvaratskhelia ©LaPresse

Il calciatore ha stupito tutti sin dalle prime uscite, ma oltre il talento quel che più piace è la costanza con cui riesce ad imprimere il suo gioco. Qualsiasi scenario sia. Pagato appena 10 milioni di euro al Dinamo Batumi, oggi il suo cartellino vale più del triplo. Ma non è certo questa la cifra lungo la quale uno come De Laurentiis sarebbe disposto a trattare per la cessione. Sempre che apra ad una cessione.

Calciomercato Inter, Kvaratshkelia è intoccabile

Khvicha Kvaratskhelia ©LaPresse

Il presidente del club partenopeo, a detta di Massimo Moratti – ex presidente dell’Inter – non lo venderebbe mai: “Se potessi lo chiamerei seduta stante per comunicargli la mia intenzione di acquistarlo, ma so che mi direbbe di no”. Quello di Kvaratskhelia in nerazzurro resta un sogno proibito e proibitivo, almeno per il momento.

“Che abbia qualcosa in comune con Mazzola? Mah, Sandro aveva una leva bassa per calciare. Riusciva a tirare anche a corto di spazio. Li trovo semplicemente diversi, Mazzola è inimitabile. Il georgiano ha uno stile differente, ma tanta forza di volontà. Il Napoli potrebbe anche vincere la Champions League se dovesse mantenere altro questo entusiasmo”, ha aggiunto Moratti.