Doppio affare da 55 milioni: la Juve taglia fuori l’Inter

0
298

La fascia sinistra dell’Inter è sempre un rebus nonostante la fase di apparente ripresa di Robin Gosens. Intanto si parla nuovamente di un mancino spagnolo che però è anche nel mirino della Juventus

Si è parlato tanto delle scelte di Inzaghi e delle rotazioni in alcuni reparti nelle scorse settimane. Focus in particolar modo sulla fascia sinistra ancora a caccia di un padrone in via definitiva con l’alternanza tra Dimarco e Gosens che persiste al netto di problemi fisici. I tedesco era l’erede designato di Perisic ma l’adattamento è stato particolarmente lento e problematico tanto da ipotizzarne un addio in chiusura di mercato estivo.

Niente Inter: per Pedraza doppio affare Juve
Allegri-e-Inzaghi © LaPresse

Proprio in merito al futuro della fascia sinistra tra i calciatori accostati per il futuro c’è anche il nome di Alfonso Pedraza del Villarreal. A tal proposito l’agente Hector Peris Ros a ‘La Gazzetta dello Sport’ ha parlato del suo assistito e non solo: “Negli ultimi giorni di agosto ne abbiamo parlato con l’Inter, ma l’affare non è andato in porto perché c’era poco tempo prima della chiusura del mercato”.

Calciomercato Inter, Pedraza post Gosens ma piace alla Juventus: la situazione

Niente Inter: per Pedraza doppio affare Juve
Alfonso Pedraza © LaPresse 

Torna dunque in auge il nome di Pedraza per la corsia mancina dell’Inter anche se allo stato attuale delle cose l’operazione resta complessa. Il terzino spagnolo costa sui 25-30 milioni di euro, cifra importante eventualmente da investire. Inoltre in Serie A occhio alla Juventus, squadra di cui ha parlato anche l’agente, che necessità di un post Alex Sandro, arrivato ormai alle battute conclusive della sua avventura in bianconero, già in declino da un paio di stagioni.

Con il Villarreal la stessa Juventus potrebbe fare un pacchetto unico Pedraza e Pau Torres insieme per circa 50-55 milioni di euro più bonus. Un doppio affare complicato ma che evidentemente taglierebbe fuori l’Inter.