Probabili formazioni Inter-Sampdoria: Inzaghi rilancia de Vrij, Lukaku in panchina

0
51

Il tecnico piacentino cambia poco e niente rispetto al solito, ma potrebbe giocarsi la carta Lukaku a gara in corso; gran ritorno a ‘San Siro’ per Stankovic

L’Inter ha conquistato meritatamente la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League con un turno di anticipo, grazie alla brillante vittoria contro il Viktoria Plzen.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Sull’onda dell’entusiasmo, gli uomini di Inzaghi sono adesso chiamati a concentrarsi a fondo sui prossimi impegni di campionato (sebbene ci sia anche la gara contro il Bayern per chiudere definitivamente i giochi in Europa di quest’anno solare) per slanciare la rincorsa alla capolista Napoli. In programma questa sera c’è la bella sfida contro la Sampdoria di Dejan Stankovic, uno degli ex calciatori più rappresentativi della storia recente nerazzurra.

Inter-Sampdoria, Gosens ancora in panchina

Per l’occasione Inzaghi non ha voluto stravolgere il solito schema di partenza, lasciando ad Onana il compito di difendere i pali e al trio difensivo quello di proteggere le retrovie. Spazio dunque a de Vrij al posto di Acerbi, anche in questa circostanza, per un rilancio graduale. La cintura di centrocampo dovrebbe essere composta da Mkhitaryan, Calhanoglu in mediana e Barella; Dimarco e Dumfries viaggeranno sulle corsie esterne. Ancora niente momento di gloria per Gosens dal primo all’ultimo minuto. In avanti ancora tempo di Lautaro e Dzeko, con Lukaku partente dalla panchina. Come accaduto in Champions però, il centravanti belga dovrebbe fare il suo ingresso in campo a gara in corso.

Serie A, Stankovic sceglie il 4-4-1-1 con Caputo in avanti

Dejan Stankovic ©LaPresse

Il neo tecnico della Sampdoria è alle prese con una fase di studio delle proprie pedine a disposizione. Contro l’Inter potrebbe dunque scegliere di modificare ancora una volta il modulo di gioco, impostandolo sul 4-4-1-1 per fronteggiare al meglio l’avanzata offensiva del 3-5-2 di Inzaghi. Su Caputo poggiano le sorti dell’attacco, mentre Sabiri dovrebbe partire ancora una volta dalla panchina dopo l’uscita contro la Roma. Amione e Leris possibili corridori sulle fasce.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SAMPDORIA

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. All.: Inzaghi.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Amione; Gabbiadini, Villar, Yepes, Leris; Djuricic; Caputo. All. Stankovic.