Calciomercato, Hakimi torna ma niente Inter: ‘tradimento’ clamoroso

0
1691

Il terzino marocchino dovrebbe partire titolare stasera all’Allianz Stadium contro la Juventus nell’ultimo match della fase a gironi di Champions

A meno di sorprese, Hakimi giocherà dal 1′ la sfida con la Juventus di Allegri in programma stasera all’Allianz Stadium di Torino e valevole per l’ultima giornata della fase a gironi di Champions. Il Paris Saint-Germain di Galtier è di fatto obbligato a battere i bianconeri, già eliminati ma in teoria desiderosi di vittoria per accedere quantomeno all’Europa League, per passare agli ottavi da primo del girone. Il Benfica, che sfiderà gli israeliani del Maccabi, ha gli stessi punti (11) ma una differenza reti peggiore.

Calciomercato Inter, Hakimi alla Juve con Conte
Hakimi in azione ©LaPresse

Il terzino marocchino è uno dei punti fermi della squadra marocchina, ma sia in Francia che in Spagna non escludono l’addio a fine stagione dati i suoi rapporti poco idilliaci con i sudamericani. Su tutti con Messi e Neymar. Il suo ‘sogno’ rimane il Real Madrid, dove è calcisticamente (e non solo) cresciuto, ma sicuramente non disdegnerebbe un ritorno a Milano, all’Inter nella quale è stato benissimo vincendo lo Scudetto. Campos potrebbe offrirlo a Marotta per arrivare a Lautaro, grande amico di Messi… Questa però è una possibilità ad oggi per nulla concreta. Il ritorno in nerazzurro non ha alcun fondamento, almeno per ora, mentre qualche percentuale va data alla grande rivale dell’Inter, la stessa Juventus.

Calciomercato Inter, Hakimi erede di Cuadrado nella Juve di Conte

Calciomercato Inter, Hakimi alla Juve con Conte
Hakimi in azione ©LaPresse

Quella bianconera non è una pista campata per aria, impossibile. Già, perché Hakimi potrebbe essere una delle richieste hot di Antonio Conte (ieri riuscito a portare il Tottenham agli ottavi) per il suo clamoroso ritorno sulla panchina de ‘La Vecchia Signora’. Sappiamo dell’importanza che l’ex Borussia Dortmund ha avuto nell’Inter contiana e quanta ne potrebbe avere per il rilancio della Juve. Hakimi andrebbe a ereditare la fascia destra da Juan Cuadrado, al quale Agnelli e soci non vogliono proporre il prolungamento contrattuale. Col Psg, vedi l’affare Paredes, i rapporti sono ottimi e quindi un ‘incastro’ potrebbe essere trovato.