Calciomercato, Hakimi e il ritorno all’Inter: lo scambio è folle

0
908

Il laterale marocchino ha lasciato l’Inter nell’estate 2021 per circa 70 milioni di euro. Il suo contratto col Psg scade a giugno 2025

Hakimi non sta facendo sfracelli al Paris Saint-Germain, anche se questa stagione è cominciata in maniera positiva con già due gol e tre assist. In Francia, però, si parla di rapporti non proprio idilliaci con alcuni senatori, in particolare con i sudamericani. ‘RMC’ è arrivato a dire che non c’è proprio alcun dialogo tra lui e il duo Neymar-Messi.

Calciomercato Inter, Hakimi per Lautaro: offerta shock del Psg
Hakimi e Neymar ©LaPresse

Inter, nostalgia Hakimi

A Parigi è uno dei tanti, non certo quello che all’Inter trascinava e spesso decideva le partite. Rumors di calciomercato, forse non a caso, ipotizzano una partenza nella prossima sessione estiva, mistero però sulla prossima destinazione e sulle cifre della possibile operazione. In verità Campos e soci potrebbero anche utilizzarlo come pedina di scambio per arrivare a uno dei futuri obiettivi. La società dell’emiro punta a ringiovanire la rosa e, a tal proposito, potrebbe guardare in casa Inter. Oltre a Skriniar, col quale Zhang e Marotta stan provando a trovare una intesa per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno, il PSG potrebbe infatti ragionare sull’acquisto di Lautaro Martinez.

Calciomercato, Hakimi in cambio di Lautaro: l’Inter direbbe no

Calciomercato Inter, Hakimi per Lautaro: offerta shock del Psg
Lautaro Martinez ©LaPresse

Lautaro è grande amico nonché partner d’attacco in Nazionale di Leo Messi, che la proprietà qatariota vuol convincere a prolungare l’accordo in scadenza. Il potenziale arrivo del classe ’97 di Bahia Bianca, oggi leader tecnico della squadra di Inzaghi, potrebbe avvicinare il sì della ‘Pulce’ e aprire le porte alla cessione di Mbappe. Nonostante il fresco rinnovo, il campione transalpino sarebbe tornato a desiderare l’addio da Parigi.

Va detto, però, che uno scambio Hakimi-Lautaro sarebbe irrealizzabile. In primo luogo perché l’Inter non ha intenzione di cedere il ‘Toro’, a meno di una proposta shock interamente cash, in secondo perché – al di là dell’apertura del suo agente, lo stesso di Lautaro, in esclusiva a Interlive.it – il ventitreenne marocchino percepisce la bellezza di 8 milioni di euro netti a stagione.