Probabili formazioni Juventus-Inter: scelto il sostituto di Bastoni

0
40

Inzaghi senza il difensore centrale perché fuori condizione, potrebbe affidarsi ancora a Calha sulla mediana; occhi su Milik dal primo minuto

Quest’oggi si è tenuto l’allenamento di rifinitura sui campi di Appiano Gentile in vista dell’incontro di domani sera contro la Juventus. La maggior parte dei calciatori in rosa sono apparsi agli occhi dello staff tecnico in forma e pronti per la grande sfida, il primo grande derby d’Italia di questa nuova stagione.

Simone Inzaghi ©LaPresse

L’Inter arriva forte di qualche consapevolezza in più maturata grazie alle brillanti prestazioni offerte soprattutto in Champions League contro i due colossi Barcellona e Bayern, mentre gli avversari hanno inciampato nel loro cammino europeo ed ora sono stati relegati in Europa League. Per l’occasione, al di là di quelle che saranno le energie con cui entreranno in campo, le due rivali si sfidano con un 3-5-1-1 con Milik punta centrale e Vlahovic a riposo, contro il canonico 3-5-2 del piacentino.

L’unica pesante assenza, oltre a quella di Lukaku, è di Alessandro Bastoni, tenuto a riposo per uno stadio influenzale che lo ha colpito in questi giorni. Rientra anche Brozovic ma non dal primo minuti, preferito ancora una volta il turco Calhanoglu che ha ben figurato sinora.

Juventus-Inter, le probabili formazioni di Allegri e Inzaghi

Kostic e Allegri ©LaPresse

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Milik.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, de Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko.