Calciomercato, Inter e Juve fanno lo ‘scambio’: doppio affare a zero

0
42

Maxi scambio a zero tra Juventus e Inter. I tifosi nerazzurri ‘tremano’. Tutto quello che c’è da saperne a riguardo

Sono giorni indubbiamente caldissimi sia in casa Inter che in quella della Juventus. Le due compagini infatti, oltre a sfidarsi in questi ultimissimi minuti sul terreno dell’Allianz Stadium, sono pronte a ‘battagliare’ anche in chiave mercato. In che maniera? Cercando di trovare una sorta di accordo per un futuro maxi scambio.

Simone Inzaghi ©LaPresse

A tanti juventini infatti, non ha mai fatto del tutto piacere il rendimento offerto da parte di Alex Sandro in questi ultimi anni. Il terzino brasiliano non a caso, si è spesso e volentieri contraddistinto per via di alcuni episodi negativi a discapito della ‘Vecchia Signora’ (ricordiamo per esempio l’errore che ha poi scaturito il gol di Sanchez in sfavore della Juventus). Nonostante questo, il classe ’91 sta comunque riuscendo a ritagliarsi il suo spazio anche in quest’annata (che sia poi da laterale o da terzo di difesa poco importa). Lo testimoniano infatti le 15 presenze complessive stagionali. Ecco però, che incomincia a sorgere fuori l’ipotesi di uno scambio con l’Inter.

Calciomercato Inter, la Juventus non molla Dzeko: possibile scambio in arrivo con Alex Sandro. La situazione

Alex Sandro ©LaPresse

Su quest’eventuale affare, resta da dover fare però un’opportuna serie di premesse, in quanto, nel caso, non si tratterebbe di uno scambio, bensì di una sorta d’affare a parametro zero per entrambi i club come scrive ‘Calciomercatoweb.it’. A tal proposito, Alex Sandro – per via del suo contratto in scadenza – potrebbe anche essere offerto all’Inter dal proprio agente agente a giugno (come alternativa a Bastoni e Dimarco chiaramente). Nel mentre, Edin Dzeko – anche lui in scadenza di contratto – potrebbe finire col muoversi dal suo attuale club. Ad ogni modo, la priorità del bosniaco resta senz’alcun ombra di dubbio quella del rinnovo con l’Inter (e di questo se ne discuterà nei prossimi mesi). Qualora la ‘Beneamata’ non dovesse però estendergli la durata del proprio contratto, il suo agente Alessandro Lucci, potrebbe anche finire per muoversi in direzione Juve, dove il classe ’86 è già stato vicinissimo più di una volta. Attesi dunque nuovi ed ulteriori aggiornamenti su questa vicenda, che resta ancora del tutto da accertare.