Calciomercato Inter, rivoluzione con De Zerbi: scelto il primo acquisto

0
916

Con Inzaghi fuori dai giochi a fine stagione potrebbe essere il tempo di De Zerbi, con lui un fedelissimo dal Sassuolo

La sconfitta rimediata ieri in casa della Juventus pesa come un macigno sul conto degli scontri diretti in questa stagione. Finora l’Inter ha infatti registrato un trend assolutamente negativo come mai prima d’ora sia sotto la guida Conte che quella recente di Inzaghi: nessuna vittoria contro le big d’Italia. Un peccato, considerate le buone prestazioni offerte contro Barcellona e Bayern Monaco in Champions League.

Inzaghi e De Zerbi ©LaPresse

I dubbi sulla gestione Inzaghi permangono. Nel triste ma possibile scenario in cui il club nerazzurro non vincesse neppure un titolo sino alla fine dell’anno (considerando lo Scudetto già ampiamente fuori portata a meno di quei rari miracoli sportivi), o peggio nel caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League (da ricordare l’importanza anche economica che questo fattore comporta), la società nerazzurra dovrebbe necessariamente riconsiderare la posizione del tecnico piacentino.

Alla dirigenza capitanata da Marotta piace non poco il profilo di Roberto De Zerbi, dotato anche di grande occhio per la crescita dei giovani. Tra le sue qualità vanta anche di una buona capacità espressiva in relazione alla stampa, fattore che non guasta mai. Certo una rivoluzione con lui al comando costringerebbe l’organico a ridimensionarsi a sua immagine, impostando innanzitutto la difesa a 4.

Calciomercato Inter, con De Zerbi spunta Berardi

Domenico Berardi ©LaPresse

Il modulo prediletto di De Zerbi resta il 4-3-3 offensivo, ed uno dei primi nomi che porterebbe con sé è il fedelissimo Domenico Berardi dal Sassuolo. Il calciatore, dalla sua, non ha mai nascosto la fede interista. La società emiliana valuta il suo cartellino intorno ai 20 milioni di euro, ma è probabile che l’Inter riesca ad inserire una valida contropartita per smorzarne l’esborso cash.