L’Inter dice addio a Lukaku e Dzeko: nuovo bomber gratis

0
218

Doppio se non addirittura triplo addio in estate per l’Inter. I nerazzurri provano a mettere già le mani sul nuovo bomber. La situazione

Nonostante sia all’incirca ancora metà novembre, il che vuol dire pieno tempo di campionato e tra poco di Mondiali, sono già numerosissime le ipotesi al vaglio per le future sessioni di calciomercato. Tra le tante squadre desiderose di attuare qualche cambiamento infatti, c’è anche e soprattutto l’Inter di Milano.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Non sta convincendo appieno – se non giusto in parte – l’apporto offerto dal parco attaccanti dell’Inter. Difatti, fatta eccezione per Lautaro e Dzeko, né Lukaku né tantomeno Correa sono stati in grado di regalare sin qui qualche rilevante gioia ai propri tifosi. A tal proposito, per via del fatto che l’ex Chelsea stia gravando e non poco sulle casse societarie dell’Inter e di Dzeko – sempre più in età avanzata – e Correa che non pare a trovare quella costanza che ci si aspettava una volta approdato a Milano – acquistato per una cifra complessiva tra i 30 e i 35 milioni, ricordiamolo – i nerazzurri, in vista di giugno, potrebbero attuare qualche cambiamento là davanti. In tal senso, occhio a Moukoko per l’attacco.

Calciomercato Inter, spunta l’idea Moukoko a zero per l’attacco: i possibili scenari

Youssoufa Moukoko ©LaPresse

Diciassette anni e trecento-cinquantacinque giorni. Questo è quello che recita attualmente la carta d’identità di Youssoufa Moukoko. Il classe ’04 del Borussia Dortmund sta continuando a sorprendere e non a caso, conta già 6 gol e 6 assist all’attivo in stagione. Numeri che non a caso – anche a causa del suo contratto in scadenza – hanno già spinto alcuni club europei come: Barcellona, Liverpool e Juventus a pensare di puntarci su. A questi potrebbe ben presto aggiungersi anche l’Inter, desiderosa di chiudere per un nuovo attaccante da qui in futuro.