Calciomercato Inter, Allegri al posto di Inzaghi: subito affare a zero dalla Juve

0
74

I due tecnici sono ancora sotto osservazione dalle rispettive dirigenze, con Allegri all’Inter si parla di doppia chance sul mercato

Da una parte la Juventus, inciampata troppo spesso in campionato e clamorosamente fuori dalla Champions League; dall’altra l’Inter delle incertezze contro le grandi del nostro campionato, ma intrisa della buona fama in Europa conquistata con determinazione. E assieme a queste realtà tanto rivali quanto simili nell’andamento, ci sono i rispettivi allenatori.

Massimiliano Allegri ©LaPresse

Massimiliano Allegri è stato il primo ad essere oggetto di critiche per la sua gestione, così come Simone Inzaghi a finire nel mirino della tifoseria nerazzurra. Entrambi però hanno avuto la giusta dose di fiducia da parte delle rispettive dirigenze per proseguire l’avventura insieme almeno fino alla fine della stagione per non destabilizzare gli ambienti. Ma quel che accadrà dopo non si conosce ancora.

Per il post Inzaghi molti hanno parlato proprio di Allegri, tanto che questa idea resta ancora viva e praticabile sulla carta. Il tecnico piace anche molto all’amministratore delegato Marotta con cui conserva un ottimo rapporto d’amicizia e stima reciproca e non è un segreto di stato il fatto che quest’ultimo lo avesse preso in considerazione per il post Conte già due anni fa, dopo averlo portato alla Juventus tempo addietro.

Calciomercato, Allegri all’Inter e due fedelissimi a zero

Alex Sandro ©LaPresse

Con Allegri sulla panchina dell’Inter, in uno scenario del tutto ipotetico e privo di alcun fondamento, crescerebbero le quotazioni per un paio di colpi di fedelissimi trascinati dentro il progetto nerazzurro proprio da lui. Il primo sarebbe Alex Sandro, in uscita, per fungere da eventuale rimpiazzo di Gosens. Non si tratterebbe della migliore opzione sul mercato, ma quantomeno darebbe man forte a Dimarco sulla sinistra. L’altro invece sarebbe Juan Cuadrado, anch’egli in scadenza, finito già qualche settimana fa nel radar nerazzurro in vista di una potenziale dipartita di Dumfries.