Inter, tutto finito: accordo ufficiale nella pausa Mondiale

0
330

Le ultime di calciomercato provenienti dalla Spagna non sono positive per l’Inter. Intesa raggiunta e firma in arrivo

La serata di mercoledì ha consacrato, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la titolarità della fascia sinistra di Federico Dimarco, che con una prestazione sontuosa e una doppietta ha dimostrato ancora una volta come mai il tecnico Simone Inzaghi lo stia preferendo ad un calciatore come Robin Gosens, che comunque, quando è stato chiamato in causa, non ha fatto male e anche lui è andato a segno con il Bologna.

Simone Inzaghi ©LaPresse

La serata di mercoledì ha consacrato, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la titolarità della fascia sinistra di Federico Dimarco, che con una prestazione sontuosa e una doppietta ha dimostrato ancora una volta come mai il tecnico Simone Inzaghi lo stia preferendo ad un calciatore come Robin Gosens, che comunque, quando è stato chiamato in causa, non ha fatto male e anche lui è andato a segno ieri sera con il Bologna.

Il giocatore tedesco, che non è stato convocato per i prossimi mondiali, sta soffrendo per questa situazione e quindi ha chiesto di essere ceduto, visto che non riesce a trovare spazio. I dirigenti Beppe Marotta e Piero Ausilio, hanno tutta l’intenzione di cercare di accontentarlo, a patto comunque di trovare sia un’offerta valida, che un sostituto all’altezza. Un calciatore che sembrava perfetto per ricoprire questo ruolo, era stato identificato nel giocatore del Barcellona Alex Balde.

Calciomercato Inter, dalla Spagna: il Barcellona ‘blinda’ Balde

accordo e firma in arrivo: Balde rinnova col Barcellona
Balde in azione col Barcellona ©LaPresse

Purtroppo per l’Inter e per le altre squadre che potevano essere interessate,  il club spagnolo non ha alcuna intenzione di cederlo e anzi, è pronto un prolungamento di contratto fino al 2027, che porterà il giovane ad incassare le stesse cifre che prendono Araujo e Gavi.

Come ha spiegato ‘sport.es’, il procuratore del calciatore, il famoso Jorge Mendes, aveva già avvisato il club blaugrana del forte interessamento di molte compagini inglesi per il suo assistito, ma i catalani hanno subito dichiarato di non essere interessati ad un eventuale cessione e anzi di voler prolungare il contratto al loro talentino. Per ora l’accordo è solo verbale, ma probabilmente nella pausa Mondiale verrà definito e ufficializzato.