Cristiano Ronaldo in Serie A, c’è anche l’Inter: la proposta

0
348

Il fuoriclasse cerca squadra dopo la rottura con il Manchester United e si vocifera sul ritorno in Serie A, con l’Inter fra le tante opzioni 

La magia è finita. Il ritorno di Cristiano Ronaldo al Manchester United dopo l’esperienza a tinte letteralmente chiaro-scure con la maglia della Juventus non è stato dei più brillanti. Non soltanto ha impiegato tempo per rodare e rientrare nei dettami dell’allora tecnico Solskjaer, ma ha faticato enormemente ad adattarsi allo stile di gioco di ten Hag a cambio panchina effettuato.

Cristiano Ronaldo ©LaPresse

In questo inizio di stagione ha giocato pochissimo e non ha inciso praticamente mai. Numeri lontani da quelli che sbatteva in faccia agli avversari tempo fa. Complice sicuramente quel pizzico di malumore che aleggia incontrastato nell’ambiente. Questo malumore è stato poi confermato anche nelle recenti dichiarazioni del centravanti portoghese, il quale avrebbe screditato chi al Manchester United non lo ha mai voluto. Pesante frecciatina questa che non lascia scampo a dubbi: Cristiano Ronaldo è stufo della situazione e chiede di andar via. Ma la domanda sorge spontanea: dove ha intenzione di fare l’uovo questa volta?

Calciomercato, Cristiano Ronaldo torna in Italia? Ecco come stanno le cose

Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Innanzitutto, l’idea nella mente di Mendes sarebbe quella di spingere la dirigenza dei ‘Red Devils’ alla risoluzione consensuale del contratto nel corso della sessione invernale di mercato, subito dopo la disputa del Campionato del Mondo. Dettaglio imprescindibile per uno come CR7 è quello di voler disputare ad ogni costo la fase finale di Champions League in questa stagione e, perché no, anche in quella a seguire. In Europa ci sono poi pochi club pronti a promettergli le cifre stellari che chiede. Tra questi non c’è sicuramente l’Inter: sebbene il club nerazzurro sia stato più volte menzionato tra le opzioni, al pari di Milan e Roma (quest’ultima resta la più avvantaggiata), le condizioni non permettono una risoluzione agevole della trattativa.

I giallorossi, secondo quanto dichiarato da Davide Torchia, agente di Rugani e operatore di mercato, ai microfoni di ‘calciomercato.it‘ nella diretta streaming su piattaforma ‘TvPlay’, avrebbero buone chance di strappare CR7 alla concorrenza. “Le condizioni sono favorevoli, l’operazione è possibile ma bisogna capire quanto ne possa valere la pena. Non c’è grande feeling con Mourinho“, ha precisato.