Calciomercato Inter, ‘colpo’ in chiusura: 52 milioni di euro

0
253

La dirigenza è vicinissima a chiudere la trattativa di rinnovo con il difensore dopo mesi di speculazioni, gran sollievo per Inzaghi

A campionato sospeso nell’attesa che si compia il Mondiale in Qatar, l’Inter è mentalmente proiettata non soltanto alla ripresa delle ostilità nel tentativo di riacciuffare la vetta del campionato di Serie A – ben difesa dal Napoli di Spalletti – ma anche su tutte le operazioni di mercato da dover necessariamente chiudere per scacciar via qualche pensiero di troppo.

Milan Skriniar ©LaPresse

La prima in ordine di priorità è sicuramente quella legata al rinnovo di Milan Skriniar. Il difensore slovacco, vicino al Paris Saint-Germain e al Chelsea nella passata sessione estiva di mercato, è ancora in attesa di conoscere il proprio futuro. Dalla sua ci sarebbero tutte le intenzioni di proseguire l’avventura in nerazzurro, altrettanto spera la società. Ma le parti sono state spesso distanti lungo il sottile filo della domanda-offerta. Oggi, dopo settimane di incertezze e qualche nuova voce sul suo possibile trasferimento verso un PSG in realtà silente, Marotta e Ausilio sembrano aver mosso importanti passi avanti nella trattativa.

Calciomercato, Skriniar vicinissimo al rinnovo

Milan Skriniar ©LaPresse

L’asticella è salita a 7 milioni di euro netti di ingaggio (13 milioni lordi), al pari degli altri big in squadra, per i prossimi quattro anni. Più del doppio di quanto attualmente percepito, a dimostrazione di quanto l’Inter sia a disposta a fare pur di blindare il proprio centrale. L’operazione varrebbe un investimento da 52 milioni di euro lordi. In questo ci avrebbe messo un pizzico di impegno anche lo stesso presidente, Steven Zhang. Adesso manca un niente per chiudere i giochi.