Kante al capolinea: scambio e soldi con l’Inter

0
8661

Al mondiale in Qatar mancherà uno dei grandi protagonisti dell’ultima rassegna planetaria: si tratta di N’Golo Kante che intanto torna in auge anche in ottica calciomercato con l’Inter sullo sfondo 

Uno degli uomini mercato per l’inizio del prossimo anno potrebbe essere N’Golo Kante, centrocampista francese campione del mondo, che però per infortunio non è rientrato nell’elenco dei convocati di Deschamps per l’imminente Mondiale in Qatar. Un assente molto pesante per la compagine campione in carica che rinuncia all’equilibratore della propria mediana che quattro anni fa fu anche in grado di annullare brillantemente un certo Leo Messi. Mediano ricco di dinamismo e forza fisica, in grado di mettere perfettamente al servizio della squadra le sue qualità, ma che al momento vede di fronte a se un futuro incerto.

Calciomercato Inter, Kante al capolinea al Chelsea: tentativo di scambio
Kanté ©LaPresse

Il contratto del centrocampista del Chelsea scadrà a giugno 2023 e Kante starebbe quindi pensando anche ad una nuova esperienza lontano da Londra, dove il rapporto con Potter non è idilliaco. Dopo otto anni, vista la situazione attuale, potrebbe quindi concludersi l’avventura inglese del francese, che a più riprese è stato anche accostato alla Serie A.

Calciomercato Inter, Kante al capolinea al Chelsea: tentativo di scambio

Calciomercato Inter, Kante al capolinea al Chelsea: tentativo di scambio
Kanté ©LaPresse

Nello specifico oltre che per la Juventus, Kante potrebbe tornare in auge anche per la stessa Inter, a cui fu avvicinato anni fa. Il classe 1991 è in uscita dal Chelsea che potrebbe offrirlo a gennaio per vitare di perderlo poi a zero una manciata di mesi dopo.

I ‘Blues’ potrebbero proporlo anche in Serie A come contropartita tecnica. Nello specifico potrebbero bussare in casa Inter per aggiudicarsi le prestazioni di Denzel Dumfries, laterale olandese spesso avvicinato alla compagine londinese. Ai nerazzurri per l’ex PSV potrebbero offrire 20 milioni di euro cash più il cartellino di Kante, a sua volta valutato sui 18-20 milioni di euro. Un eventuale affare che incassare il rifiuto scontato da parte dell’Inter.