Si chiude a 20 milioni: “Il giocatore ha già detto sì all’Inter”

0
410

Marotta e soci incominciano già a sfregarsi le mani. Tutto è dipeso però dall’eventuale uscita di un giocatore. La situazione

E’ il caso di dire che il calciomercato non muore mai: altrimenti non si spiegherebbe in nessun’altra maniera il fatto che nonostante sia pieno novembre, diverse società continuano a restare comunque lì in attesa di nuovi scenari.

Marotta e Ausilio ©LaPresse

A tal proposito infatti, tra i club maggiormente attivi – come già accaduto nel corso della scorsa estate – c’è sicuramente l’Inter. I nerazzurri non a caso, nonostante le evidenti difficoltà economiche a cui stanno facendo fronte da moltissimo tempo, sono comunque riusciti ad assicurarsi la bellezza di sei nuovi giocatori. Pensiamo per esempio a Onana e Lukaku in primis, fino ad arrivare anche a: Mkhitaryan, Asllani, Acerbi e Bellenova (ed è proprio in questo reparto che potrebbero intervenire). A testimonianza di ciò infatti, l’impatto avuto da Robin Gosens a Milano non sta convincendo appieno, ipotesi per cui la ‘Beneamata’ potrebbe da un momento all’altro agire sul mercato. In tal senso, Marotta e soci non hanno minimamente perso tempo, al punto che si sono già assicurati il si di un altro giocatore.

Calciomercato Inter, c’è il sì di Robinson: tutti i possibili scenari

Antonee Robinson in azione ©LaPresse

Stando infatti a quanto riportato dal ‘The Sun’ in queste ultime ore, l’Inter, dopo aver preso atto delle prestazioni offerte da Antonee Robinson in queste prime due uscite del Mondiale, avrebbe così deciso di tentare l’avanzata definitiva nei confronti del laterale statunitense. Il classe ’97 infatti, è ormai in forza al Fulham da circa due stagioni e mezzo, dove ha già raccolto complessivamente 3 gol e 4 assist in tutto questo arco di tempo. La stessa società inglese, dal canto proprio, non è disposta a scendere al ribasso dei 20 milioni di sterline – sarebbero a dire 23 milioni di euro – ipotesi per cui Marotta e soci potrebbero finire per offrire un prestito con diritto di riscatto. A dirla tutta poi, proprio come specificato un po’ di giorni fa dalla nostra redazione di ‘Interlive.it‘, i nerazzurri, per tutta una serie di motivi – e qui ci riferiamo in particolar modo a Gosens – intendono provare a mettere definitivamente le mani sul giocatore. Tutto sarà infatti legato all’eventuale partenza o meno del tedesco. Attesi dunque nuovi ed ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.