Calciomercato, è il nuovo Kolarov e sogna l’Inter: tutti i dettagli

0
55

L’esterno sinistro è pronto per il salto di qualità e potrebbe presto prendere il posto di Gosens tra le gerarchie dell’Inter

Robin Gosens non è stato il gran colpo che i tifosi nerazzurri si aspettavano di accogliere. Le premesse c’erano tutte: quando indossava la maglia dell’Atalanta l’esterno sinistro tedesco era ritenuto tra i migliori nel suo ruolo dell’intero campionato italiano ed aveva persino conquistato con determinazione un posto nella ‘Mannschaft’, la Nazionale della Germania.

Robin Gosens ©LaPresse

Poi però l’infortunio lo ha definitivamente messo fuori dai giochi non soltanto per Gasperini ma anche per Inzaghi, per tutta la durata della seconda metà della passata stagione, a seguito dell’acquisto in gennaio. Con l’avvento della nuova stagione, si sperava che questo dubbioso trend potesse interrompersi o quantomeno virare leggermente rotta. Invece, ogni sogno è infranto. Gosens ha trovato ancora una volta pochissimo spazio nelle gerarchie dell’Inter perché scalzato sempre da un miglior Dimarco, oltre al fatto che in quelle occasioni avute non è riuscito ad essere incisivo come un tempo. Qualcosa in lui sembra mutato e non in meglio. Tant’è che anche la dirigenza nerazzurra, capitanata dal solito Marotta, aveva già messo in conto l’ipotesi di una nuova cessione verso la sua madrepatria.

Calciomercato, Prass è il post Gosens per eccellenza

Alexander Prass ©LaPresse

In Bundesliga ci sono diversi club sulle sue tracce come lo stesso Schalke 04, al quale Gosens è da sempre molto legato, ma ultimissimo in classifica. Quindi le chance di un approdo lì sono pressoché nulle, perché il desiderio del calciatore resta pur sempre quello di calcare palcoscenici importanti. Ed ecco rispuntare il Bayer Leverkusen anche nell’ottica di un nuovo assalto nella prossima sessione invernale di mercato. Al suo posto Marotta avrebbe inserito nel taccuino degli osservati speciali anche il giovane talento Alexander Prass, di proprietà dello Sturm Graz.

Per caratteristiche, all’esterno sinistro austriaco è stato affibbiato il soprannome di ‘nuovo Kolarov‘ e sembra aver ampiamente dimostrato quanto vale: è stato tra i migliori contro la Lazio nella gara d’andata di Europa League, così come nel ritorno a Roma dove ha registrato sul tabellino anche un assist. Stando alle informazioni raccolte da ‘calciomercato.it‘, Prass acconsentirebbe al salto di qualità in Serie A e sognerebbe di vestire la maglia dell’Inter. La sua partenza, però, verrebbe resa possibile soltanto in estate. Da comprendere dunque se e in che misura lo Sturm Graz possa aprire ad una trattativa sin dal prossimo mese.