Calciomercato Inter, ‘bomba’ Icardi: nell’intreccio Lautaro-Leao

0
321

Leao complica i piani dell’Inter e così facendo rischia di dar vita ad un clamoroso effetto domino. Marotta e soci provano nel frattempo a resistere

Con un Leao in questo stato di forma, viene difficile pensare che il futuro del talento portoghese possa essere ancora a lungo al Milan. Difatti, seppure tra le due parti si sia già incominciato a parlare in maniera timida del rinnovo, resta comunque da far presente che tutto questo potrebbe benissimo non bastare per limitare gli ‘assalti’ esteri.

Rafael Leao in azione ©LaPresse

A tal proposito infatti, sia: Chelsea, che Manchester City, Psg e United restano lì affacciate alla finestra del Milan in attesa di ulteriori novità. Certo è però, che qualora uno di questi club appena sopracitati non dovesse seriamente riuscire a mettere le mani su Leao, l’attuale numero 17 rossonero rischierebbe a quel punto di dar vita ad un clamoroso triangolo di mercato…ed è proprio questa l’ipotesi che sta emergendo nelle ultime ore. Chiaramente, qualora tutto questo dovesse essere accertato, a rimetterne in primis sarebbe proprio l’Inter.

Calciomercato Inter, il Psg prova a fare sul serio per Leao: c’è anche Icardi nell’affare che renderebbe i nerazzurri orfani di Lautaro

Rafael Leao ©LaPresse

Col Psg che punta forte su Leao – in scadenza nel prossimo 2024 – i francesi potrebbero a tal proposito arrivare a mettere sul tavolo del Milan anche 80-90 milioni di euro più il cartellino di Mauro Icardi per il portoghese (proprio colui che a giugno farà rientro dal prestito al Galatasaray). Allo stesso tempo, per via del semplice fatto che l’attuale numero 17 rossonero resta anche un pallino di Chelsea e United, qualora questa ipotesi dovesse seriamente essere confermata, entrambe le dirigenze inglesi finirebbero a quel punto per ‘gettarsi’ su un altro giocatore (in questo caso dell’Inter). Di chi stiamo parlando? In questa circostanza di nessun altro che non sia Lautaro Martinez, a sua volta con una valutazione da 80 milioni. Ma le soprese non sono finite qui, in quanto resta da dover fare ulteriore chiarezza sia sul rinnovo di Leao che su un altro e specifico tema ancora da approfondire.

Calciomercato, rinnovo in bilico per Leao: nel frattempo spunta nuovamente fuori la pista Kessie-Inter

Franck Kessié ©LaPresse

Nonostante Rafael Leao abbia esordito con queste parole ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ nella giornata di oggi: “Col Milan ci sono stati segnali incoraggianti già prima dell’inizio del Mondiale. Non appena rientrerò incontrerò Maldini” – il rinnovo del portoghese resta ancora del tutto da appurare. Difatti, ad aver già incuso timore in passato ai tifosi rossoneri, furono proprio le parole di Kessie rilasciate nel corso dello scorso gennaio, dove fece presente: “Dopo la Coppa d’Africa torno e sistemo tutto”. Tralasciando per un attimo la questione Leao però, incentriamoci ora sulla situazione Kessie. Stando infatti a quanto fatto presente da ‘Il Corriere dello Sport’ nelle ultime ore, il centrocampista ivoriano – tramite il suo agente chiaramente – si sarebbe riofferto non soltanto al Milan – che ha già declinato la risposta – ma anche all’Inter, per via del fatto che al Barcellona non sta trovando parecchio spazio davanti a sé. Ad oggi, la seguente operazione resta pressoché difficile – se non addirittura impossibile – a gennaio. In via alternativa invece, potrebbe anche – perchè no – tornarsene a parlare in estate, con tanto di eventuale apertura al prestito da parte dei catalani.