Mondiale show, dal Milan all’Inter: operazione da 45 milioni

0
348

L’intero panorama del calcio mondiale ‘accoglie’ la sua nuova stella. C’è già mezza Europa su di lui. Marotta e i suoi tentano l’affondo definitivo

In un Mondiale che proprio non vuole saperne di smetterla di regalare sorprese, sono già state rese note negli ultimi due giorni le otto nazionali che prenderanno definitivamente parte agli ottavi di finale di #Qatar2022. A destare clamore però, è stata in primis la mancata qualificazione da parte della Danimarca e chissà quanti altri colpi di scena ci saranno.

Scenografia Qatar 2022 ©LaPresse

A tal proposito infatti, ha sorpreso e non poco la sconfitta rimediata in quel di ieri da Eriksen e compagni contro l’Australia per 1-0. Risultato che così facendo ha determinato il proprio verdetto: Francia e Australia agli ottavi, con Tunisia e Danimarca che se ne torneranno direttamente a casa già nelle prossime ore. Come se tutto questo non bastasse però, da un momento all’altro scopriremo quali saranno le altre due compagini del gruppo F ad andare avanti: con una tra Croazia e Belgio che dovrà quasi sicuramente dire addio al sogno Mondiale (salvo un’eventuale pareggio tra le due dirette concorrenti ed un’improbabile sconfitta da parte del Marocco contro il Canada). A questo ci penseremo più tardi però, in quanto, un’altra sorpresa non da poco conto è stata quella del Ghana, posizionata lì a tre punti nel proprio girone e letteralmente trascinata da un Mohammed Kudus in formato super.

Calciomercato Inter, spunta fuori l’idea Kudus: i suoi numeri sono impressionanti

Mohammed Kudus in azione ©LaPresse

Assoluto trascinatore di questo Ghana fin qui, il classe ’00 Mohammed Kudus è già stato in grado di siglare due reti sino a questo momento nelle sole due apparizioni assieme alla propria nazionale. E’ stato infatti con la doppietta rifilata alla Corea del Sud nello scorso lunedì che la giovane stella dell’Ajax è così riuscita a regalare i primi tre punti al Ghana, momentaneamente posizionato al secondo posto nel proprio girone alle spalle del Portogallo. Come se tutto questo fosse roba da poco conto però, lo stesso Kudus, tra le tante cose, è già riuscito nell’intento di raccogliere addirittura 10 reti e 2 assist assieme ai ‘lancieri’ in questo avvio di stagione. Numeri che di fatto gli hanno consentito di riuscire ad attirare l’attenzione dei migliori club europei, tra cui Inter e Milan. Da qui i possibili scenari.

I nerazzurri pensano a Kudus: Marotta ci prova. La situazione

Mohammed Kudus ©LaPresse

Dopo essere stato pagato soli 9 milioni di euro dall’Ajax nello scorso 2020, Mohammed Kudus, ad oggi, ne vale almeno il quadruplo. Il classe ’00 difatti, possiede a proprio vantaggio una grande velocità che ne fanno di lui una delle vere e proprie arme in più non soltanto dei ‘lancieri’ ma anche del suo Ghana. C’è già mezza Europa su di lui: a cominciare proprio dal Milan e fino ad arrivare anche all’Inter. Nonostante questo però, la società olandese potrebbe anche finire per venderlo probabilmente in Premier. Base d’asta fissata intorno ai 40-45 milioni di euro.