Calciomercato Inter, ‘smacco’ per Ausilio: lo prende il Milan a zero

0
1185

Futuro in bilico per la stella del Real Madrid. Sia Juventus che Milan insidiano fortemente l’Inter ed ora Ausilio rischia di dire seriamente addio al proprio pupillo

Non sono stati giorni particolarmente entusiasmanti quelli vissuti dall’Inter in seguito alla sconfitta rimediata contro la Juventus nello scorso 6 novembre. Un ko che ha fatto decisamente male, non per via del fatto che i nerazzurri abbiano perso contro la squadra di Massimiliano Allegri, ma certamente in virtù di quello che è accaduto durante tutto il corso del match.

Inter ©LaPresse

A tal proposito infatti, tornando proprio a quanto accaduto circa un mese fa, i nerazzurri sono stati in grado di ‘mettere sotto’ – così come si suol dire – la ‘Vecchia Signora’ per oltre 50 minuti di gioco, senza però ottenere nulla. Alle tante occasioni sprecate in precedenza dall’Inter, hanno poi fatto seguito le reti di Rabiot e quella di Fagioli (quest’ultima nel finale). Tralasciando quel che è stato però, i nerazzurri, proprio in virtù di questo, hanno sicuramente e necessariamente bisogno di tornare ad agire sul mercato…non soltanto in vista di gennaio, ma anche di giugno. In tal senso, Marotta e soci continuano a restare giorno dopo giorno con un occhio proiettato di là, in maniera da non farsi sfuggire nulla e continuare ad osservare le continue opportunità che li si potrebbero presentare difronte da un momento all’altro. Restano diversi gli osservati speciali finiti sul taccuino della ‘Beneamata’ e tra questi c’è anche un vecchio – ma pur sempre attuale – pallino di Ausilio.

Calciomercato, rinnovo in bilico per Asensio: l’Inter ci pensa

Marco Asensio ©LaPresse

Legato al fianco del Real Madrid sino al prossimo giugno – e dunque in scadenza di contratto – il rinnovo di Marco Asensio assieme ai ‘Blancos’ è in forte dubbio. E’ questa l’ipotesi per cui potrebbero presentarsi da un momento all’altro diversi club sul giocatore. Come se tutto questo non bastasse poi, il suo agente Jorge Mendes – lo stesso di Cristiano Ronaldo per intenderci – oltre a discutere dell’eventuale rinnovo di contratto assieme al presidente Florentino Perez, è lì che sta continuamente valutando l’idea di una nuova destinazione. In tal senso, occhio alla Serie A. E’ ormai cosa nota infatti che Ausilio lo prenderebbe anche ad occhi chiusi, ma, vista la complicata situazione economica nella quale si trova attualmente l’Inter, ad ora non gli è possibile affondare il colpo…anche se resta però da dover tenere conto di una serie di importanti fattori: come per esempio la sua giovane età, con tanto di stipendio accettabile – vale a dire 6 milioni – ed il fatto che potrebbe tranquillamente fare la seconda punta. Attenzione allora alla Juve, ma in particolar modo al Milan, tutt’ora bisognoso di un esterno destro per il suo 4-2-3-1. Sarebbe probabilmente l’Italia la meta maggiormente gradita dallo spagnolo, anche se Mendes, al momento, sta già negoziando coi rossoneri per il rinnovo di Leao.

Per Asensio, comunque, occhio anche all’Arsenal: Arteta lo vuole subito, ovvero già a gennaio senza aspettare che scada il suo contratto col Real.