Calciomercato Inter, serve un sostituto di Handanovic: ora è corsa a due

0
44

Marotta e soci hanno già individuato la loro nuova preda. Operazione a zero. Tutti i possibili scenari in vista di giugno

C’è aria di cambiamento in casa Inter, a cominciare proprio dalla retroguardia nerazzurra. Gli attuali vice campioni d’Italia infatti, già negli scorsi mesi, si sono ritrovati a dover fare i conti con tutta una serie di situazioni. Da qui, nonostante le difficoltà avvertite inizialmente, è poi spettato proprio a Simone Inzaghi non a caso scegliere il proprio numero uno.

Simone Inzaghi ©LaPresse

A tal proposito, a distanza di qualche mese, si è finalmente giunti ad una conclusione. E’ cosa ormai nota infatti che, almeno per il momento, la guida della retroguardia nerazzurra è stata affidata ad Andre Onana. L’estremo difensore camerunense, dopo aver visto per un lungo periodo il proprio capitano Samir Handanovic fargli da ‘chioccia’, si è poi appropriato delle vesti da ‘numero uno’ e non le ha più lasciate. Nonostante questo però, il rinnovo dello sloveno resta ancora da valutare appieno ed è proprio per questo che l’intera dirigenza della ‘Beneamata’ ha già incominciato a guardarsi attorno. Si fa sempre più concreta infatti l’esigenza di avere un altro portiere, che resti comunque lì a disposizione della squadra e che sia pronto ad ogni evenienza a difendere i pali dell’Inter (chiaramente se chiamato in causa per intenderci). Restano diversi non a caso gli osservati speciali, al punto che sono già emersi fuori i primi nomi.

Calciomercato Inter, da Sommer a Bayindir: è caccia al post Handanovic

Yann Sommer ©LaPresse

In vista della riapertura del mercato, Marotta e soci hanno già incominciato a guardarsi attorno, gettando di conseguenza un occhio alle eventuali e concrete opportunità che li si potrebbero presentare difronte da un momento all’altro. Tra queste infatti, rientra anche l’esigenza di riuscire ad avere un vice Onana per il futuro. A testimonianza di ciò non a caso, sono anticipatamente spuntati fuori i primi nomi, i quali riconducono proprio ai profili di Yann Sommer e Altay Bayindir. Stando a quanto fatto presente da ‘Sky Sport’ durante queste ultime ore infatti, l’Inter ha già posto particolare attenzione su questi due portieri (entrambi in scadenza di contratto). Da qui, sebbene il primo sia ormai da tempo un estremo difensore affermato – da circa otto anni al fianco del Borussia M’Gladbach e anche assoluto punto di forza della Svizzera tra le tante cose – resta da dover elencare anche le qualità del suo ‘sfidante’ (concedeteci di chiamarlo così in questo caso). Altay Bayindir non a caso, ha dalla sua importanti caratteristiche: come per esempio quella della leadership e di essere abile tra l’altro molto prudente sui cross e di riuscire ad effettuare all’occorrenza anche parate con gli arti inferiori. Insomma, una bella sfida a due per il futuro, con il secondo appena sopraccitato che ha anche la giovane età dalla sua.