Calciomercato, scambio con Joao Felix e l’Inter saluta la ‘Lu-La’

0
412

Il portoghese è ai ferri corti con Simeone ed è destinato a lasciare l’Atletico Madrid già a gennaio oppure alla fine di questa stagione

Non c’è futuro all’Atletico Madrid per Joao Felix. Il portoghese ha rotto col ‘Cholo’ Simeone e per questo vuole andar via, possibilmente già a gennaio anche se all’orizzonte non si intravedono club pronti a fare follie subito per il suo cartellino che il club spagnolo valuta 80 se non 100 milioni.

Calciomercato Inter, soldi e Lukaku per Joao Felix: Simeone si prende pure Lautaro
Joao Felix ©LaPresse

Il classe ’99 sta disputando un buon Mondiale e ciò può favorire l’Atletico in ottica cessione a cifre molto importanti. Intanto Mendes, già al lavoro anche o meglio soprattutto per Cristiano Ronaldo, la cui prossima destinazione potrebbe essere davvero l’Al-Nassr, si sta adoperando per cercare quanto prima una via d’uscita che possa consentire al calciatore di andare a guadagnare più soldi altrove e alla società del presidente Cerezo di non intascare troppo in meno rispetto ai quasi 130 milioni di euro – la cifra della clausola – investiti nel 2019 per l’allora gioiello del Benfica. Che poi a Madrid non ha affatto reso secondo le attese e, appunto, l’investimento, complice quel feeling tattico e forse anche caratteriale mai instauratosi con Simeone. Accostato a Milan e Juventus, nonché alla stessa Inter, il ventitreenne di Viseu appare in ogni caso destinato alla Premier League.

In tal direzione vanno registrare le ultime indiscrezioni che danno il Chelsea di Todd Boehly fortemente interessato a lui, di conseguenza fra i favoriti se non il favorito in assoluto ad accaparrarsi il cartellino del numero 11 del Portogallo di Fernando Santos che stasera alle 20 italiane sfiderà la Svizzera negli ottavi di finale di Qatar 2022. I ‘Blues’ potrebbero provarci in maniera concreta in estate, dopo un’uscita dall’odierno reparto avanzato (Pulisic?). All’Atletico potrebbero offrire cash e una contropartita tecnica, a proposito attenzione al nome di Romelu Lukaku qualora l’Inter dovesse decidere di non rinnovare il prestito per un’altra stagione.

“È chiaramente molto deluso per come sono andate le cose – ha detto Inzaghi su Lukaku nella conferenza stampa post amichevole col Gzira nel mini-ritiro in quel di Malta – Romelu punta al massimo e tiene molto alla sua Nazionale. Ha giocato 45 minuti, ha avuto tre ghiotte occasioni che il Belgio non aveva avuto in tutta la durata della partita. Quando un attaccante ha questo genere di occasioni deve soltanto stare sereno”.

Calciomercato Inter, Simeone e il ‘sogno’ ‘Lu-La’ all’Atletico

Calciomercato Inter, soldi e Lukaku per Joao Felix: Simeone si prende pure Lautaro
Lukaku e Lautaro Martinez ©LaPresse

Lukaku è molto stimato da Simeone, che in caso di permanenza cercherebbe di ottenere un totale restyling del reparto avanzato. Coi soldi incassati da Joao Felix, peraltro, l’Atletico avrebbe anche la possibilità di andare all’assalto di Lautaro Martinez, vero e proprio ‘pallino’ del tecnico di San Nicolas, riformando così la ‘Lu-La’, ma con indosso la maglia rossobianca.

Scenario clamoroso, ma nel mercato moderno può davvero succedere di tutto. L’Inter non ha in programma la vendita del suo numero 10, deludente fin qui in Qatar, ma per ragioni economiche difficilmente direbbe no a una proposta da almeno 80 milioni di euro.