Clamoroso Marotta: torna alla Juve e ‘scippa’ l’Inter

0
913

Zanetti e l’Inter pregano affinché nulla di tutto questo accada. Nel frattempo la Juve pensa seriamente a Marotta. Ecco come stanno davvero le cose

La situazione alquanto critica che sta vivendo ad oggi la Juve è ormai sotto gli occhi di tutti. I bianconeri non a caso, per via di una serie di azioni del tutto sbagliate, apportate proprio nel recente passato dall’ormai vecchia dirigenza con a capo Andrea Agnelli, si trovano ora a dover rimediare al tutto.

La vecchia dirigenza della Juve che ripensa al passato
Nedved, Agnelli e Arrivabene ©LaPresse

In casa Juve infatti piove ormai da giorni sul bagnato, con la ‘Vecchia Signora’ che come se tutto questo non bastasse, ora rischia enormemente. In tanti hanno ipotizzato non a caso tutta una serie di eventuali e pesanti sanzioni nei loro confronti: a cominciare proprio da un ipotetico approdo in Serie B, fino ad arrivare anche al caso plusvalenze e tanto altro. Spetterà poi alla procura federale prendere in seguito atto di tutto questo, ma ciò che è certo invece, è il fatto che le prime indagini sono già state avviate. Quanto alla situazione dirigenziale invece, il neo presidente bianconero Gianluca Ferrero e John Elkann – nonché amministratore delegato di Exor – sono già al lavoro per poter provare a rimediare al tutto, ma nel frattempo, è cosa buona e giusta dover aprire una beve parentesi su quanto accaduto in passato tra Beppe Marotta e la Juventus.

Marotta-Juve: ecco spiegati i veri motivi della loro separazione. Tutte le dichiarazioni dell’ad dell’Inter

“Non c’era più sintonia con il presidente Agnelli, sono rimasto dispiaciuto da quanto accaduto. La decisione che ho deciso di intraprendere è stata questa. Ronaldo non c’entra”. Sono state queste le dichiarazioni rilasciate all’incirca due anni fa da Beppe Marotta in merito alla rottura assieme ad Andrea Agnelli e la Juventus. Il tutto si è verificato non a caso a seguito delle forti e ormai lontane divergenze assieme all’ex patron bianconero. Il tema di tutto ciò? Chiaramente la gestione della Juventus. A distanza di qualche anno però, lo stesso John Elkann potrebbe anche pensare di mettere in atto un vero e proprio smacco nei confronti di Agnelli (proprio colui che silurò Marotta all’improvviso nel 2018). Da qui il punto su cosa si sta vociferando ultimamente.

Marotta e i motivi della separazione assieme alla Juve
Beppe Marotta ©LaPresse

Elkann ci prova per Marotta ma l’Inter non vuole minimamente saperne. Ecco come stanno le cose

Si fanno sempre più insistenti le voci su un eventuale ed ipotetico ritorno di Marotta alla Juve. Da quanto emerge infatti, John Elkann, suo grande stimatore, lo rivorrebbe lì accanto a sé, a Torino. Si ipotizza inoltre – seppure in maniera timida chiaramente – che l’attuale Ad dell’Inter potrebbe anche essersi detto stufo dei problemi finanziari a cui Suning è ormai legato da un po’ di tempo a questa parte, cosa per cui potrebbe anche essere propenso – nel caso – ad intraprendere una nuova sfida assieme ai bianconeri (il tutto con annessa permanenza di Allegri magari). Come se tutto questo non fosse già abbastanza poi, lo stesso Marotta potrebbe anche optare per un nuovo colpo a zero, vale a dire quello di Chris Smalling (altro osservato speciale in casa Inter). Qualora tutto questo dovesse essere seriamente confermato dunque, ci sarebbe a quel punto non soltanto il danno, ma anche la beffa.

Elkann che pensa al ritorno di Marotta alla Juve
John Elkann ©LaPresse