Dall’Inter alla Juve, operazione incredibile: “Si chiude a 50 milioni”

0
33

Marotta e Ausilio rischiano di dire seriamente addio ad un loro osservato speciale, corteggiato anche dalla Juve. Ecco come stanno davvero le cose

Il fatto che in Serie A ci siano nuovi giovani talenti destinati ad avere un’importantissima carriera, lo si è ormai capito da un po’ di tempo a questa parte, ma nonostante questo, gli stessi ‘baby terribili’ – concedeteci di chiamarli così per una volta – non riescono a trovare sempre e comunque il giusto spazio sin dall’inizio…Cosa che accade invece all’estero.

Trasferimento all'Inter in bilico per Scalvini - www.interlive.it
Giorgio Scalvini in azione ©LaPresse

Tornando a noi, pensiamo per esempio ad alcuni come Fabio Miretti e Cristian Volpato, fino ad arrivare anche a Giorgio Scalvini. Quanto a quest’ultimo infatti, diversi club sono ormai da tempo affacciati alla finestra dell’Atalanta, tra cui anche l’Inter in particolar modo. Il giovane classe ’03 è un profilo che piace parecchio ai nerazzurri, al punto stesso che Marotta e soci lo seguono ormai da mesi.

Per via di quelle che si stanno rivelando però le sue grandi doti tecniche, il prezzo del giovane calciatore è inevitabilmente destinato a dover salire, addirittura a 50 milioni di euro nel caso…Ed è da qui che rischia di scatenarsi una vera e propria asta al rialzo, con la Juve che – oltre ad aver già dimostrato con Bremer di avere quella liquidità che all’Inter purtroppo manca – potrebbe arrivare ad avere la meglio sui vice campioni d’Italia.. A tal proposito infatti, c’è una persona in particolare che non ha alcun dubbio a riguardo.

Jacobelli avvisa: “Scalvini vero e proprio gioiello. L’Inter potrebbe non reggere il confronto economico”

Scalvini è un nome spendibile per squadre del calibro di: Inter, Bayern Monaco, Borussia e Tottenham. E’ un giocatore che oltre ad aver debuttato a 17 anni in Serie A ed esordito in Nazionale, sta mostrando di avere grande duttilità di impiego. L’Atalanta vuole tenerselo stretto, soprattutto in vista di una possibile asta per il suo cartellino. Se dovessero scendere in campo squadre appartenenti alla Premier o alla Bundesliga, l’Inter potrebbe non reggere il confronto economico”.

Trasferimento all'Inter in bilico per Scalvini - www.interlive.it
Giorgio Scalvini ©LaPresse

Così l’ex direttore di ‘Tuttosport’ – tra l’altro vicino anche all’ambiente atalantino – Xavier Jacobelli ha da lì detto la sua sulla situazione Scalvini una volta intervenuto a ‘Radio Radio’. Chiaro allo stesso tempo che il giocatore piaccia e non poco ad Inzaghi, ma ora i nerazzurri sono chiamati a dover fare i conti con gli altri club europei, oltre che con le proprie casse. Da qui il pensiero di un’altra persona in particolare.

Inacio Pia a Tv Play: “Scalvini ottimo profilo e non ci sono dubbi. 40 milioni mi sembrano un po’ troppi però”

Intervenuto direttamente a ‘Calciomercato.it‘ in onda su Tv Play, l’ex calciatore di Atalanta e Napoli Inacio Pia ha da lì immediataente espresso il proprio parere su Giorgio Scalvini.

Inacio Pia si esprime su Scalvini - www.interlive.it
Giorgio Scalvini ©LaPresse

“E’ un ottimo profilo. Non è una sorpresa. Sta crescendo tanto e gioca anche in un ruolo che fino a pochi anni fa era inimmaginabile per lui. Ha un futuro roseo anche a livello di Nazionale. Vedremo quale sarà il suo percorso. Parliamo di un difensore centrale, ma allo stesso tempo di un calciatore moderno che ha imparato a fare questo ruolo per via della sua struttura importante. Riesce ad adattarsi al gioco di Gasperini. 40 milioni mi sembra però una cifra altissima, non perchè non abbia qualità…Ma perchè non ha ancora dimostrato tutto”.