L’intreccio con la Juve fa felice l’Inter: occhi su Rugani

0
45

Il difensore centrale bianconero potrebbe presto lasciare la Juventus, permettendo all’acquirente di liberare un profilo utile ad Inzaghi per il futuro

La Juventus ha calcato il manto erboso dell’Emirates Stadium di Londra lo scorso venerdì in occasione dell’amichevole contro l’Arsenal valevole per la fase di preparazione pre-ripresa delle ostilità del campionato di Serie A. Il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ha potuto sperimentare qualche nuova soluzione di gioco al netto delle assenze ancora impegnate nella finale del Campionato del Mondo tra Argentina e Francia come Angel Di Maria e Leandro Paredes, schierando dal primo minuto anche Daniele Rugani.

Rugani in partenza, libero Diakhaby
Daniele Rugani ©LaPresse

Il difensore centrale, da anni uno dei punti fermi della difesa bianconera, non aveva ancora avuto granché spazio nel corso della prima metà della stagione tra campionato e coppe. Sono solo due, infatti, le presenze in Serie A relative alle sfide del 22 agosto contro la Sampdoria (90 minuti) e del 21 ottobre contro l’Empoli (79 minuti). Che l’amichevole possa essere stato il pretesto ideale per fargli mettere qualche minuto nelle gambe e aprirgli le porte del mercato internazionale è da tenere in considerazione. Non a caso l’ex dirigenza bianconera aveva già provato a cederlo in passato ma la scarsità di alternative nel ruolo lo hanno sempre costretto a fare un passo indietro e rientrare, per così dire, negli schemi dell’allenatore. Oggi questo andirivieni generale parrebbe essere giunto al capolinea.

Calciomercato, Rugani libera Diakhaby: spazio per l’Inter

Su Rugani ci sarebbero tutte le attenzioni del Valencia, gestito dal tecnico italiano Gennaro Gattuso. Secondo quanto riportato dagli spagnoli de ‘elgodigital.com’, quella del centrale sarebbe stata proprio una richiesta esplicita per puntellare un reparto carente.

Diakhaby verso l'Inter
Mouctar Diakhaby ©LaPresse

Quest’ultimo avrebbe quindi aperto ad un trasferimento in Spagna, avendo ottenuto dalla Juventus il via libera per la cessione a titolo definitivo. Questo scenario toglierebbe però spazio ad uno dei difensori più preziosi che il Valencia può contare tra le sue file al momento: Mouctar Diakhaby. Il franco-guineano è in scadenza di contratto al termine della stagione, ma la sua partenza potrebbe essere anticipata proprio in caso di nuovo innesto dietro dovuta monetizzazione. L’Inter avrebbe messo seriamente gli occhi su di lui con la speranza di aggiustare le necessità di un reparto che, per quanto forte, lascia nelle mani di Inzaghi ancora qualche dubbio di troppo.

Va ricordato, infatti, che Milan Skriniar è alle prese con il delicato rinnovo di contratto sul quale la dirigenza nerazzurra s’è detta ormai quasi certa di poter comunicare esito positivo. Su Alessandro Bastoni c’è il forte pressing di diversi club di Premier League tra cui il Tottenham dell’ex Antonio Conte, mentre per Stefan de Vrij il destino parla di partenza a giugno assieme a Danilo D’Ambrosio. Da capire, invece, se verrà confermata la presenza di Francesco Acerbi, sinora uomo utile nei momenti di difficoltà avuto nelle prime uscite di campionato quando l’Inter ha perso terreno rispetto alle altre pretendenti alla vittoria finale del titolo di Campione d’Italia.