Calciomercato Inter, colpo a zero: accordo quasi chiuso

0
41

Dopo essere stato a lungo accostato all’Inter come colpo a zero, sta per arrivare la firma: secondo i media spagnoli l’accordo è quasi chiuso. E il forte classe 96 lascerà la Premier

Caglar Söyüncü, potente difensore turco del Leicester City e della nazionale anatolica, è stato a lungo nel mirino di Piero Ausilio come possibile nome su cui rifondare la difesa in caso di partenza di Skriniar.

Calciomercato Inter, colpo a zero: accordo quasi chiuso
Piero Ausilio ©LaPresse

Il ventiseienne è il prototipo ideale di difensore centrale roccioso e potente, bravo nella lettura dei pericoli e nell’intercetto. In più, è anche forte con i piedi. In scadenza con il Leicester a fine stagione, il calciatore avrebbe intenzione di partire il prima possibile. L’Inter aveva pensato a un affare a zero, ma c’è un’altra squadra pronta a prenderlo subito e con un accordo quasi chiuso con il club inglese.

Durante la prossima finestra del mercato invernale, l’Inter avrebbe potuto provare a ingaggiare il difensore centrale solo nel caso di partenza immediata di Milan Skriniar. Altrimenti, Caglar Söyüncü sarebbe rimasto un capitolo aperto per fine anno, come affare a zero. Il turco, però, smania. Vorrebbe lasciare subito la Premier, dato che quest’anno ha giocato pochissimo. Usato solo una volta in campionato, il nazionale turco sarebbe aperto alla prospettiva di giocare in Italia, in Germania o in Spagna. Le Foxes, però, hanno chiesto all’Inter quasi 15 milioni di euro per liberare subito il difensore, e Piero Ausilio ha fatto capire di non aver a disposizione una somma simile da investire.

Chi invece potrebbe spendere per Söyüncü è l’Atletico Madrid. La squadra allenata da Diego Simeone è più che tentata dall’acquisto, e secondo i giornali sportivi spagnoli avrebbe ormai quasi chiuso l’affare. Söyüncü avrebbe già deciso, comunque vadano a finire le cose, di partire il 30 giugno, cioè di non rinnovare con il Leicester. L’Atletico, invece, avrebbe in mente un’operazione alla Reinildo Mandava.

Il calciatore mozambicano si trovava infatti nella stessa situazione del turco: era in scadenza di contratto a fine stagione, ma è arrivato subito in Spagna. Pur potendo trasferirsi a Madrid a titolo gratuito sei mesi dopo, ha premuto per essere ingaggiato subito dai colchoneros.

Inter, sfuma il colpo a zero

L’Inter avrebbe potuto prendere il turco solo a fine stagione, come colpo a zero. E per qualche settimana c’è stata fiducia che l’affare potesse andare in porto. In Spagna credono però che con buona probabilità, proprio come Mandava, il ventiseienne turco arriverà alla corte del Cholo Simeone già a gennaio. L’Atletico avrebbe infatti già trovato un accordo con il calciatore e intavolato una trattativa con gli inglesi.

Calciomercato Inter, colpo a zero: accordo quasi chiuso
Söyüncü ©LaPresse

L’operazione, stando alla anticipazioni di Todofichajes.com, sarebbe molto avanzata. Gli inglesi hanno chiesto 15 milioni e l’Atletico ha risposto con un’offerta di 10. Il prezzo di cessione potrebbe dunque aggirarsi intorno ai 12 milioni di euro più bonus. E a Madrid pensano che si tratti di un affare, dato che l’attuale valore di mercato di Söyüncü è di 22 milioni di euro.

Simeone chiede da tempo un difensore da poter alternate a Giménez e Savic. La difesa dei colchoneros è apparsa infatti un po’ traballante nell’inizio di stagione, e il Cholo vorrebbe affidarsi a un centrale forte e di spiccato dominio fisico della zona.

Skriniar: il PSG è sempre alle porte

Sempre in Spagna sono convinti che il PSG possa fare un tentativo per Milan Skriniar già a gennaio. Più giornali hanno infatti diramato la notizia secondo cui i parigini sarebbero pronti a fare una nuova offerta per il centrale dell’Inter.

Calciomercato Inter, colpo a zero: accordo quasi chiuso
Milan Skriniar ©LaPresse

Lo sceicco offrirebbe al giocatore la stessa proposta già esplicitata la scorsa estate, cioè un contratto da oltre 9 milioni di euro a stagione. I nerazzurri, invece, non prenderebbero più i 60 e più milioni che erano stati offerti sei mesi fa. Se muoverà un’offerta entro gennaio, il PSG metterà sul piatto Juan Bernat e un conguaglio tra i 20 e i 30 milioni di euro.

Il terzino farebbe comodo all’Inter, ma Marotta e Ausilio non sarebbero affatto felici di ottenere una contropartita: se Skriniar deve partire, vogliono soldi, tutti cash.