Leao venduto, Inter fregata: 120 milioni e ‘scippo’ Mondiale

0
33

L’esterno portoghese resta in balia delle grandi d’Europa, intanto il Milan è diviso tra sostituto e colpo Mondiale lasciando a bocca asciutta l’Inter

Rafael Leao ha dato sfoggio di tutto il suo potenziale non soltanto nel corso della prima metà di stagione con la maglia del Milan, sulla scia di quanto ampiamente mostrato lo scorso anno culminato con la vittoria del campionato e l’affissione dello Scudetto sul petto, ma anche negli schemi di Fernando Santos nella Nazionale portoghese al Mondiale di Qatar 2022.

Leao lascia il Milan, sostituto e De Paul
Rafael Leao ©LaPresse

Le sue improvvise accelerazioni lungo la corsia sinistra, affondando il pedale nel cuore dell’area di rigore avversaria alla destra del portiere e insaccando spesso sul palo opposto con conclusioni rasoterra precise ed angolate, sono ormai un marchio di fabbrica di cui tutti i grandi club europei sono rimasti incantati. La delusione per non aver potuto incidere ancora oltre nel corso della competizione è stata tanta, ma adesso è tempo per lui di lasciarsi tutto alle spalle e ripartire. Perché no, anche proprio da una realtà che non sia quella rossonera.

Sebbene l’intenzione di Paolo Maldini e Ricky Massara, sotto consiglio del tecnico Stefano Pioli, sia quella di blindare l’esterno d’attacco anche per il prossimo futuro, è inevitabile che la quotazione di mercato che ondeggia intorno ai 120 milioni di euro faccia gola alla presidenza per una clamorosa plusvalenza da segnare in bilancio. E con parte di quel ricavato si potrebbe non soltanto pensare di coprire il vuoto lasciato da Leao con un nuovo innesto di qualità, ma anche valutare l’innesto a centrocampo di uno dei più grandi protagonisti con la maglia dell’Argentina vincitrice del trofeo.

Calciomercato, De Paul tra Inter e Milan: obiettivo in Serie A

Rodrigo De Paul, infatti, ha saputo ribaltare tutte le cattive convinzioni che c’erano sul suo conto dall’inizio della stagione, per non essere stato propriamente brillante con l’Atletico Madrid tra campionato de La Liga e fase a gironi di Champions League.

De Paul tra Inter e Milan, obiettivo in Serie A
Rodrigo De Paul ©LaPresse

Il suo apporto nella manovra costruttiva di Scaloni è stato essenziale, generoso, attento e mai affrettato. Contro la Francia ha dato il tutto per tutto fino agli ultimi sgoccioli di partita, mostrando anche determinazione e cuore unici. Il suo nome è adesso rilanciato tra i grandi centrocampisti della scena internazionale e il Milan, su questo fronte, potrebbe anticipare l’Inter da sempre interessata alle sue gesta.

La sua valutazione oscilla tra i 35 e i 40 milioni di euro, secondo quanto riportato dai colleghi di Calciomercatoweb.it. Un costo che, su due piedi, il Milan sarebbe disposto a pagare soltanto con parte del ricavato dalla cessione di Leao e l’Inter soltanto nel caso in cui uno dei suoi big – per lo più i centrali di difesa – dovessero abbandonare la nave il prossimo giugno. Per non parlare dell’altra interessata Juventus, ancora alle prese con un netto rinnovamento in organico, che dovrà fare i conti con le cessioni di Arthur e Zakaria.