Calciomercato Inter, Asllani sul piatto: erede de Vrij in Serie A

0
50

La dirigenza nerazzurra non pensa solo al mercato presente ma anche a quello in prospettiva futura. Le ultime

Il Mondiale in Qatar è finito con la vittoria dell’Argentina di Messi (e Lautaro) sulla Francia. Ora tutte le attenzioni torneranno sui campionato, con quello di Serie A che ripartirà il 4 gennaio. Per l’Inter partenza col botto, dato che l’avversario sarà il Napoli capolista. I nerazzurri sono distanti 11 punti e, quindi, obbligati a vincere per tenere vive le speranze Scudetto.

Calciomercato Inter, Igor per Inzaghi
Simone Inzaghi ©LaPresse

L’Inter si augura di iniziare come aveva finito con una bella vittoria avanti ai propri tifosi, che darebbe anche morale in ottica Supercoppa Italiana con il Milan prevista il 18 gennaio.

Ma se Simone Inzaghi e i suoi ragazzi devono pensare alle prossime gare, Marotta e i suoi collaboratori stanno pianificando le prossime mosse di mercato sia per quanto riguarda quello di riparazione ormai alle porte, sia in visione futura per giugno.

In questo momento la priorità dei manager nerazzurri è la difesa. La situazione di Milan Skriniar non è ancora stata sbloccata, anche se continua a trapelare ottimismo. Finché non ci sarà la fumata bianca, tuttavia, il rischio di perdere uno dei migliori centrali rimane.

Per quanto riguarda Alessandro Bastoni il rinnovo non garantisce che non possa partire anche lui in caso di un’offerta irrinunciabile, la corte di Conte e quindi del Tottenham rimane sempre e a giugno, il rischio che il club inglese possa fare un’offerta monstre è possibile. Per non trovarsi impreparati, i dirigenti nerazzurri stanno sondando il terreno per trovare in anticipo almeno un buon difensore da inserire in rosa.

Calciomercato Inter, Asllani pedina di scambio

Purtroppo la situazione economica delle casse nerazzurre, anche a causa dei due anni di pandemia e non solo per la situazione di Suning non è rosea, quindi si pensa ad uno scambio e la pedina potrebbe essere Kristjan Asllani.

Calciomercato Inter, Asllani pedina di scambio
Asllani ©LaPresse

Il giocatore sarebbe dovuto essere il vice Brozovic, ma alla fine il tecnico ha optato per la coppa Mkhytarian/Calhanoglu che si alternavano nel ruolo del croato, anche se questo compito veniva svolto prevalentemente dal giocatore turco, quindi potrebbe essere lui il calciatore sacrificato per arrivare al difensore.

Il profilo scelto sarebbe quello del calciatore della Fiorentina Igor, brasiliano di 24 anni con contratto in scadenza nel 2024 con opzione per un altro anno.

Calciomercato Inter, Asllani nell’affare Igor: gli ostacoli

La formula per Igor potrebbe essere per un prestito reciproco, il giocatore viene valutato dal club viola circa 20 milioni, ma l’Inter non vuole privarsi del centrocampista albanese e quindi lo offrirebbe in prestito ai toscani. Difficile che l’affare possa andare in porto su queste pasi, dato che i rapporti tra le due società non sono propriamente idilliaci.

Calciomercato Inter, idea Igor per la difesa
Igor in azione ©LaPresse

In ogni caso, è solo una delle tante operazioni che la dirigenza nerazzurra sta studiando adesso per essere pronta a chiudere subito i colpi importanti nel prossimo mercato estivo, come è avvenuto in quello scorso.