Clamoroso Handanovic: via ora dall’Inter, approdo in B

0
77

L’attuale capitano dell’Inter non trova spazio coi nerazzurri e nel mentre un club di B ci prova. La proposta ha del clamoroso. Ecco cosa sta accadendo

L’Inter riscalda i motori e si prepara al meglio in vista della ripartenza della Serie A, dove tra meno di dieci giorni se la vedrà direttamente contro il Napoli di Luciano Spalletti, al momento al comando della classifica generale con undici punti in più rispetto ai nerazzurri.

Luciano Spalletti ©LaPresse

Nel frattempo poi, Simone Inzaghi prova a collaudare qualche altra strategia. In che maniera? Gettando nella mischia il tandem d’attacco Lukaku-Dzeko, duo che già nella giornata di domani scenderà in campo in maniera inedita contro il Sassuolo nel loro ultimo test amichevole prima della ripresa del campionato. Tra gli assenti – fatta eccezione per de Vrij, infortunatosi proprio ieri – ci sarà anche Marcelo Brozovic, calciatore a cui il tecnico piacentino ha concesso qualche giorno di riposo in più (così come Lautaro).

A prescindere da questo in seguito, restano diverse le situazioni di mercato che necessitano di essere ancora delineate appieno all’interno della sede situata in quel di ‘Viale della Liberazione’. Per esempio? Beh, non possiamo far altro che pensare ai numerosissimi giocatori in scadenza di contratto, tra cui gente come: Darmian, Dzeko, Skriniar, Handanovic e chi più ne ha più ne metta.

Handanovic e non solo: tutti i nerazzurri che si trovano ad oggi in scadenza. Cosa filtra da Appiano

Da mesi ormai, sia Marotta che Ausilio lavorano costantemente ai rinnovi dei tanti nerazzurri che rischiano di poter dire addio a zero da un momento all’altro per via del loro contratto. Tra questi vi è anche Samir Handanovic.

Anche Handanovic in scadenza di contratto
Samir Handanovic ©LaPresse

Il futuro del portierone sloveno infatti, resta del tutto in bilico. Non si sa ancora se l’Inter deciderà nei prossimi mesi di estendergli la durata del contratto o meno…Cosa che la dirigenza interista sta già provando a fare con Skriniar, Dzeko e Darmian (giusto per citarne qualcuno). Nel mentre però, ecco che insorge fuori un’ipotesi di mercato totalmente inaspettata fino a qualche giorno fa.

Calciomercato Inter, la Reggina ci prova per Handanovic: lo vuole Pippo Inzaghi con sé

Stando infatti a quanto riferito direttamente da ‘La Gazzetta dello Sport’ nelle ultime ore, la Reggina si è appena fatta avanti per Samir Handanovic.

La Reggina vuole Handanovic
Samir Handanovic ©LaPresse

Pippo Inzaghi non a caso, starebbe cercando di ‘strapparlo’ al fratello Simone (attuale tecnico dell’Inter). Perché questo? Se non altro per il fatto che il capitano nerazzurro non sta riuscendo a trovare il giusto spazio a causa dell’approdo di Andre Onana nella scorsa estate, motivo per cui la Reggina, oltre ad aver fatto un timido sondaggio per Berisha e Radu – ad oggi in forza al Torino e alla Cremonese, quest’ultimo in prestito – continua a sognare giorno dopo giorno l’esperto portiere sloveno. L’idea è quello di provare a convincerlo proponendogli un contratto sino a fine stagione…Chiaramente inserendolo ampiamente al centro del progetto, seppur in Serie B.

Inzaghi si espone: “Fatto molto bene nella mia prima annata trascorsa qui. E’ mancato solo lo scudetto”

Nell’anticipazione dell’intervista concessa negli scorsi giorni ad “I re del calcio” – trasmissione che andrà in onda il 29 dicembre alle 23.45 su Italia 1 – Simone Inzaghi ha parlato a proposito del momento di forma dell’Inter, soffermandosi da lì su tanti altri temi.

Simone Inzaghi (Screenshot Sport Mediaset)

“Devo essere sincero, come prima stagione abbiamo fatto molto bene. Abbiamo raggiunto gli ottavi di Champions dopo 10 anni, coi tifosi aspettavano questo momento da tanto. Ce la siamo giocata nel migliore dei modi contro il Liverpool. E’ stata una grande annata che poteva diventare ancor più straordinaria in caso di scudetto. Cosa mi auguro per il 2023? Vogliamo vincere qualcosa. E’ vero: è bello giocare, ma l’obiettivo resta sempre quello”.

Segue poi da qui l’elenco dei convocati per il test amichevole di domani contro il Sassuolo:

Samir Handanovic, André Onana, Gabriel Brazão;

Milan Skriniar, Danilo D’Ambrosio, Francesco Acerbi, Alessandro Bastoni, Alessandro Fontanarosa, Federico Dimarco, Robin Gosens, Denzel Dumfries, Matteo Darmian, Raoul Bellanova, Mattia Zanotti;

Kristjan Asllani, Nicolò Barella, Roberto Gagliardini, Hakan Calhanoglu, Henrikh Mkhitaryan;

Edin Dzeko, Romelu Lukaku, Joaquin Correa, Valentin Carboni, Aleksandar Stankovic, Dennis Curatolo.