Firma scontata a giugno: colpo gratis, Milan ko

0
25

Maldini e Massara dicono addio ad un loro osservato speciale. Il giocatore era stato offerto anche all’Inter ma oramai è tutto fatto. L’accordo è ad un passo

Così come l’Inter, anche il Milan riavvolge allo stesso modo il nastro e scalda già i motori in vista della ripresa della Serie A. I rossoneri infatti, a differenza dei nerazzurri, che se la vedranno direttamente quest’oggi nella gara amichevole contro il Sassuolo, saranno di scena proprio nella giornata di domani contro il Psv nel loro ultimo test prima della ripartenza del campionato.

Stefano Pioli ©LaPresse

La squadra di Stefano Pioli, non a caso, tornerà anche lei in campo nel prossimo 4 gennaio alle ore 12:30 contro la Salernitana di Davide Nicola, al momento posizionata al 12esimo posto della classifica con 17 punti. Quanto all’Inter invece, restano tre i punti di distacco che la separano dal Milan sino ad oggi. Come se tutto questo non fosse già abbastanza poi, oltre a doversi sfidare nella prossima Supercoppa che verrà – prevista a Riyad nel 18 gennaio del nuovo anno – sia rossoneri che nerazzurri hanno un’altra somiglianza che li contraddistingue.

Giroud e non solo: tutti i giocatori in scadenza del Milan. Maldini prova ora a limare il tutto

Seppure da un lato abbiamo Marotta e Ausilio che provano a lavorare costantemente giorno dopo giorno ai rinnovi di contratto di gente come: Skriniar, Darmian, de Vrij e chi più ne ha più ne metta, anche il Milan, allo stesso modo, deve sbrigare qualche altra faccenda riguardante Olivier Giroud e molti altri.

Giroud e non solo in scadenza col Milan
Oliver Giroud ©LaPresse

Il francese infatti, non è il solo a trovarsi in scadenza di contratto. Così come lui, non a caso, anche Tatarusanu ed altri stanno vivendo la sua stessa e identica situazione. I due appena sopraccitati infatti, hanno un accordo che scadrà a giugno. Discorso assai simile anche per Bennacer e Leao, entrambi legati al Milan sino al prossimo 2024. Soffermandoci invece un attimo sul mercato in entrata, i rossoneri sono già al lavoro per poter visionare tutte le potenziali opportunità che li potrebbero presentarsi dinanzi da un momento all’altro.

A tal proposito dunque, c’è già un loro osservato speciale – tra le tante cose offerto recentemente anche all’Inter – che sembra ora come ora proiettato a tutti gli effetti verso un’altra destinazione che non ha nulla a che fare con Milano.

Calciomercato, il Milan dice addio ad Aouar. Giocatore e Betis ad un passo dall’accordo

In Spagna danno ormai per scontato la firma tra Houssem Aouar ed il Real Betis. Il classe ’98 si trova infatti in scadenza di contratto assieme all’Olympique Lione, motivo per cui numerosissimi club d’Europa hanno ormai già da tempo riposto il proprio sguardo su di lui.

Il Real Betis fa sul serio per Aouar
Houssem Aouar in azione ©LaPresse

Non possiamo far altro che riferirci dunque a: Juventus, Arsenal, Manchester United e Milan, tutte società che proprio fino ad un momento fa puntavano – e provano a puntare tutt’ora – il giocatore per l’estate. Questa volta però, la beffa arriva, come appena ribadito, dal Real Betis…Col calciatore che era negli scorsi mesi appena stato offerto all’Inter, ma a causa di quella che è ad oggi la volontà di Manuel Pellegrini – attuale tecnico degli spagnoli – di portare lì con sé il giocatore, pare che Maldini e tutti gli altri dovranno arrivare a farsene una ragione in merito a tutto ciò.