Clamorosa confessione shock di Lukaku: la notizia sul ritiro è sconvolgente

0
25

Romelu Lukaku avrebbe fatto un particolare annuncio ad un suo compagno di squadra. Di mezzo c’è anche il ritiro dal calcio. Ecco cos’è accaduto

Il 2022 non sarà di certo un anno da ricordare per Romelu Lukaku. Il belga si trovava infatti fino a giugno al Chelsea, club dove ha fatto malissimo una volta riapprodato in quel di Londra.

Lukaku si racconta a Courtois: ecco la confessione sul ritiro
Romelu Lukaku ©LaPresse

A dirla tutta infatti, il belga si sarebbe aspettato decisamente di più dalla sua seconda parentesi coi ‘Blues’. Perché questo? Se non altro per il fatto che ‘Big Rom’ era reduce da due annate strepitose trascorse al fianco dell’Inter, club che ha mollato da un momento all’altro ‘promettendosi’ poi di fatto al Chelsea, società della quale aveva dichiarato di essere tifoso sin da bambino. Il classe ’93 è poi, a distanza di qualche mese, tornato con insistenza a Milano, dove fino a questo momento ha già racimolato due infortuni.

A prescindere da quello che è ne stato sino ad ora però, ha poi fatto seguito l’insoddisfacente esperienza vissuta al Mondiale col suo Belgio, dove Lukaku e compagni non sono nemmeno riusciti nell’intento di superare un girone reputato inizialmente agevole con: Croazia, Marocco e Canada. Sarebbe proprio quello, non a caso, il momento in cui l’attuale numero 90 dell’Inter avrebbe fatto una particolare confessione a Thibaut Courtois, nient’altro che suo compagno di Nazionale.

Lukaku non ha dubbi e si ‘confessa’: ” Il mio rimpianto più grande è stato quello di non essere riuscito a…”

A prescindere da quello che il 2023 riserverà poi nell’imminente futuro a Romelu Lukaku, stando a quanto riferito direttamente da ‘Planeta Real Madrid’, il belga, oltre ad aver parlato a proposito del suo ritiro dal calcio con Thibaut Courtois, ha poi ammesso direttamente davanti dall’estremo difensore dei ‘Blancos’ di avere un altro rimpianto che porterà con sé per tutta la vita.

Lukaku ed il rimpianto di non essere riuscito a giocare nel Real
Romelu Lukaku ©LaPresse

Quale sarebbe questa particolare confessione? Ve la sveliamo subito: l’attuale centravanti dell’Inter ha infatti svelato all’attuale numero 1 delle ‘Merengues’ di essere consapevole che dovrà ritirarsi dal mondo del calcio senza aver potuto realizzare il suo sogno più grande: vale a dire quello di giocare nel Real Madrid.