Infortunio e lungo stop: Correa, ecco cosa succede

0
27

Il giocatore ha abbandonato il terreno di gioco in lacrime nel suo ultimo match. Si teme qualcosa di molto serio. La scelta potrebbe ricadere ora sull’attaccante dell’Inter per sostituirlo

Diventano sempre più al giorno d’oggi i casi d’infortunio: basti pensare solamente al fatto che i calciatori, pur avendo moltissimi privilegi a differenza di altri mestieri, sono continuamente sottoposti a tutta una serie di allenamenti e partite da dover disputare…Il tutto nell’arco di pochissimi giorni.

Scenografia Qatar 2022 ©LaPresse

A testimonianza di ciò infatti, ci sono stati moltissimi giocatori che sono stati, sfortunatamente aggiungerei, costretti a dover rinunciare al Mondiale di #Qatar2022. Pensiamo per esempio a: Kante, Mane, Reus, Benzema e chi più ne ha più ne metta (anche lo stesso Correa d’altronde). Questi sono solamente alcuni dei tanti casi di cui si è sentito parlare nell’ultimo periodo. A dirla tutta inoltre, la stagione è ancora lunga e chissà quali altre sorprese ci saranno.

A prescindere che sia poi: Italia, Spagna o Francia, il succo del discorso è sempre quello: non c’è distinzione e se deve capitare capita. E’ il caso di Martin Terrier, forte centravanti, ad oggi, in forza al Rennes con già 12 reti e 5 assist all’attivo in stagione.

Brutto infortunio ed ora si teme un lungo stop: Terrier esce dal campo in lacrime. Tutto l’accaduto

Era il minuto 36 quando Martin Terrier, reduce dall’aver siglato una rete nei primi 5′ di gara, è stato costretto a dover abbandonare il campo a causa di un brutto infortunio…Il tutto durante il match tra Rennes e Nizza.

Brutto infortunio per Terrier: si teme ora un lungo stop
Martin Terrier ©LaPresse

Cos’è accaduto al centravanti francese? Lo stesso classe ’97 è infatti stato costretto a dover uscire in barella dal terreno di gara per via del forte problema riscontrato al ginocchio, al punto che si teme addirittura per lui la rottura del crociato. Sale ora la preoccupazione in casa Rennes, col calciatore che era tra l’altro finito nel mirino di diversi club di Premier. Una volta giunti a questo punto dunque, la dirigenza francese dovrà pur sopperire in qualche maniera alla lunga assenza da parte del classe ’97. In tal senso, occhio all’ipotesi Correa, attaccante che fino ad oggi ha decisamente deluso le aspettative al fianco dell’Inter.

Calciomercato Inter, il Rennes deve fare a meno di Terrier ed ecco che spunta fuori l’idea Correa

Per via di questo grave infortunio di Martin Terrier – col quale lo stesso centravanti francese avrà quasi sicuramente al 100% a che fare a lungo – l’intera dirigenza del Rennes è sostanzialmente costretta a dover attivarsi sul mercato. Al momento, non si sa ancora in maniera dettagliata su chi potrebbe ricadere la scelta dei ‘rouge et noir’, anche se potrebbe essere già spuntato fuori un primo ed ipotetico scenario che riconduce al nome di Joaquin Correa.

Il Rennes può pensare a Correa per sostituire Terrier
Joaquin Correa ©LaPresse

In un anno e mezzo circa di Inter infatti, l’ex attaccante della Lazio non è praticamente mai e poi mai riuscito ad incidere come avrebbe dovuto in quel di Milano. Ricordiamo, non a caso, che pur avendo messo a segno 3 reti e 3 assist in stagione, il calciatore è comunque stato pagato dai nerazzurri per una cifra complessiva attorno ai 30 milioni di euro tra prestito e riscatto. Da qui poi, qualora il Rennes dovesse seriamente arrivare a pensare a Joaquin Correa, gli stessi ‘rouge et noir’ potrebbero finire per non andare oltre un prestito con diritto, dove troverebbero, nel caso, un doppio no da parte dell’Inter e del calciatore.