Affare anti Inter: la Juve mette Arthur sul piatto

0
5272

Il centrocampista brasiliano farà rientro a Torino, bianconeri pronti a giocare la carta jolly per l’affare che porta al terzino sinistro spagnolo obiettivo dell’Inter

Negli ultimi mesi a cavallo tra la passata stagione di scoperta e quella attuale di esplosione, i tifosi della Juventus possono ritenersi orgogliosi delle prestazioni dei loro due giovani centrocampisti Fabio Miretti e Nicolò Fagioli.

Arthur per Pedraza, Inter beffata
Arthur ©LaPresse

Il tecnico Massimiliano Allegri, ampiamente criticato per via dei risultati altalenati maturati nel corso della prima metà di stagione, ci aveva visto lungo. Ha schierato i due con crescente regolarità, tanto che oggi sono considerati due elementi cardine della cinta mediana bianconera. Un copione già visto tra le file del Barcellona con Gavi e Pedri, lanciati dal buon Xavi. Insomma, questo genere di approccio di rivalutazione dei giovani talenti sembrerebbe funzionare a dovere. Ed inevitabilmente i rispettivi club devono perderci da qualche parte. Nel caso della Juventus, alle prese con la potenziale cessione di Wes McKennie e persino dell’ottimo Adrien Rabiot, la dirigenza dovrà prima sciogliere il nodo legato alla questione Arthur.

Il centrocampista brasiliano farà infatti rientro il prossimo giugno dal prestito al Liverpool che non eserciterà il riscatto da 37 milioni. Lì non ha avuto modo di mettersi in mostra come accaduto in precedenza proprio a Torino, vuoi per carenza di fiducia da parte di Jurgen Klopp, vuoi per i troppi problemi fisici. Il suo destino sembra dunque indirizzato verso la cessione diretta, senza troppi complimenti. Considerato che le corsie esterne potrebbero essere i due reparti con le maggiori criticità a seguito delle cessioni di Alex Sandro sulla sinistra e Juan Cuadrado sulla destra, l’intenzione è quella di prelevare quanto prima un duttile terzino mettendo sul piatto proprio il cartellino di Arthur. L’obiettivo, al momento, porta il nome di Alfonso Pedraza.

Calciomercato, Pedraza obiettivo Juve e Inter scalzata

Il ventiseienne spagnolo è sotto contratto con il Villarreal, con la cui maglia ha potuto mettersi in mostra nel corso della passata edizione di Champions League spingendosi sino alle fasi finali della massima competizione europea.

Pedraza per Arthur, Inter beffata
Alfonso Pedraza ©LaPresse

Quest’ultimo sarebbe contento della sua attuale posizione negli schemi di Unai Emeri ma non disdegnerebbe un salto di qualità ulteriore. La Juventus sfrutterebbe il cartellino del proprio centrocampista per ricevere uno sconto sul prezzo di Pedraza, oggi vicino ai 25 milioni, a mezzo della formula di prestito con diritto di riscatto e contributo di pagamento sull’ingaggio.

La mossa stravolgerebbe i piani dell’Inter che, nelle ultime settimane, aveva preso in considerazione il profilo dello spagnolo come potenziale sostituto di Robin Gosens in caso di partenza a giugno verso la Bundesliga. Pedraza è un abile corridore a tutta fascia, forte fisicamente e bravo in fase di copertura difensiva. Probabilmente Simone Inzaghi perderebbe qualche guizzo in fase offensiva, ma a quello può sempre pensarci l’insostituibile Federico Dimarco.