Arriva l’offerta: l’Inter può prenderlo gratis

0
23

L’Inter sarebbe pronta a far partire un’offerta di contratto per prendere un nuovo giocatore gratis. Il profilo inseguito risponde a un ruolo ancora critico per la formazione nerazzurra

Federico Dimarco sta disputando un ottimo campionato. Simone Inzaghi si fida di lui e si aspetta ancora che Robin Gosens possa offrire alla squadra soluzioni di classe e di sostanza sulla fascia sinistra.

Marotta, terzino gratis
Marotta ©LaPresse

Tuttavia i dirigenti nerazzurri cercano ancora un nuovo terzino per la prossima stagione. L’affare dovrebbe però risolversi a zero.

Per la stagione 2023-2024 l’Inter sa di dover trovare un’alternativa a Dimarco per la fascia sinistra, soprattutto nel caso in cui Gosens non possa offrire garanzie di gioco, tenuta fisica e qualità. Il tedesco ha altri pochi mesi di tempo. Se non convincerà allenatore e dirigenti di essere un giocatore pienamente recuperato e utile alla causa, sarà ceduto. Per questo Beppe Marotta è già alle prese con un’offerta per accaparrarsi gratis un altro terzino.

In realtà all’Inter stanno visionando vari laterali mancini da poter prendere a giugno, ma negli ultimi giorni sembra che un nome si sia imposto sugli altri.

Terzino da prendere gratis, parte l’offerta interista

Il laterale che Marotta potrebbe prendere a zero a giugno è lo spagnolo Aaron Martin. Martin gioca attualmente nel Fußball-und Sportverein Mainz 05, cioè nella squadra di Magonza. È un terzino sinistro dotato di una buona tecnica. Veloce, ordinato, ma non sempre attento in difesa.

Inter su Aaron Martin
Aaron Marin ©LaPresse

Da giovane era considerato una promessa del calcio spagnolo, e qualcuno lo ha anche paragonato a Jordi Alba. Il suo contratto scade a giugno e non dovrebbe rinnovare col club di appartenenza.

Cresciuto nel settore giovanile dell’Espanyol, Martin esordì con la prima squadra del club catalano nel 2016. Nel 2008 passò in prestito con diritto di riscatto in Germania al Meinz (Magonza) che lo acquistò a titolo definitivo il novembre seguente. Il calciatore è finito poi in prestito al Celta Vigo, infine è tornato al Mainz.

In cerca di consacrazione, il ragazzo potrebbe lasciare la squadra tedesca a giugno. I suoi agenti lo hanno appunto proposto a Marotta. E don Beppe pare interessato.

Il problema è che sul difensore potrebbero buttarsi prima altre squadre. Anche il Torino e il Bologna, infatti, avrebbero sondato il terzino spagnolo classe 1997 per prenderlo a gennaio. La valutazione è di 8 milioni.

Aaron Martin ha totalizzato finora diciassette presenze e segnato tre reti. Il Toro, in quel ruolo ha già molti giocatori: Aina, Lazaro, Singo, Vojvoda e Bayeye. Ma Singo e Aina non sono al top fisicamente e Bayeye non piace a Juric. Vojvoda, infine, dovrebbe essere invece ceduto.

Fascia sinistra: l’idea folle del ritorno di Perisic

Intanto pare che Ausilio stia studiando la possibilità di aprire un dialogo con Ivan Perisic, per capire quali siano le sue intenzioni per il prossimo anno. Il croato sta giocando bene in Premier, nonostante le difficoltà del Tottenham. Ma Conte ha già fatto intendere di pretendere un rinnovamento della rosa per il prossimo anno: vuole nuovi calciatori giovani e forti.

Perisic via dal Tottenham
Ivan Perisic ©LaPresse

In questo senso, Perisic potrebbe trovarsi bloccato in panchina dall’arrivo di qualche nuovo, ingombrante ingresso. E potrebbe anche valutare l’idea di tornare in Italia. L’Inter lo riaccoglierebbe a braccia aperte.

Già a settembre i tifosi interisti avevano favoreggiamento un ritorno di Perisic a gennaio in prestito, per via della folta concorrenza che il croato si era trovato di fronte al Tottenham. Ma Perisic è riuscito finora a imporsi come un giocatore importante per Conte, nonostante non sia sempre partito dal primo minuto. La suggestione del ritorno è quindi poco verosimile. Ma mai dire mai.

L’altra trattativa che potrebbe decollare a fine anno riguarda Carlos Augusto del Monza. Il laterale sinistro piace ai dirigenti interisti e anche a Inzaghi, ma bisognerà capire quanti milioni saranno richiesti dal Galliani. In quest’ottica, l’Inter potrebbe cercar di far abbassare il prezzo inserendo nell’affare il cartellino di un altro terzino sinistro: Franco Carboni, attualmente in prestito al Cagliari.