Clamoroso dalla Spagna: “Proposto scambio con Brozovic”

0
14

Una big europea si fa avanti per il croato. L’Inter deve ora stare attenta ma nel frattempo ha già fatto sapere la propria. Tutte le news a riguardo

E’ inutile nasconderlo: Marcelo Brozovic, in tutti questi ultimi anni, ha sempre e comunque dimostrato di essere un giocatore imprescindibile per questa Inter. L’ex Zagabria si è, infatti, legato all’epoca ai nerazzurri quando ancora ricorreva l’ormai lontano 2015…Il tutto non trovando sin da subito fortuna. Negli anni a venire però, qualcosa è poi cambiato.

Il Barcellona offre Kessie in cambio di Brozovic
Marcelo Brozovic ©LaPresse

E’ stato, infatti, grazie a Luciano Spalletti in primis – quest’oggi alla guida tecnica del Napoli – che la ‘Beneamata’ è così riuscita ad individuare il suo fulcro di centrocampo. Il tecnico toscano è, non a caso, riuscito nell’intento di capire quali ne erano le vere caratteristiche del croato e, solamente in seguito, a farle emergere del tutto. Una volta indossati i panni da play-maker basso, lo stesso Brozovic si è poi così consacrato, tutt’oggi tra l’altro, come uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Le statistiche parlano chiaro: nella scorsa annata, l’Inter ha praticamente sofferto, in tutti i sensi, l’assenza del ‘maestro cerimonie’…Al punto che il black-out patito dai nerazzurri, è andato di pari passo con l’infortunio del classe ’92. Già qualcosina è, invece, cambiato nel corso di questa stagione.

Nel mentre l’ex Zagabria è, non a caso, ancora ad oggi alle prese con un altro infortunio: c’è Hakan Calhanoglu che, rigorosamente su scelta di Inzaghi, si è preso la briga di indossare le vesti precedentemente occupate da Brozovic. Il turco ha, perlomeno fin qui, ricoperto alla grande questo suo nuovo ruolo…Anche se, in fondo in fondo, continua a mancare, seppur in parte, tutta la leadership che il numero 77 nerazzurro possiede. Una volta giunti a questo punto però, è anche altrettanto chiaro il fatto che diverse big abbiano, ormai da tempo a dire il vero, posto tutta la loro attenzione sul ‘coccodrillo’ della ‘Beneamata’. Da qui l’ipotesi di vederlo, un giorno, lontano da Milano.

Calciomercato Inter, il Barcellona prova a fare sul serio per Brozovic: proposto uno scambio con Kessie

Stando infatti a quanto riferito nelle ultime ore direttamente da Gerard Romero – noto giornalista spagnolo – sul proprio canale Twitch ‘Jijantes’, il Barcellona ha avanzato una richiesta di scambio nei confronti dell’Inter per Marcelo Brozovic…Il tutto offrendo Franck Kessie come contropartita tecnica.

Il Barcellona ci prova: proposto lo scambio Kessie-Brozovic
Franck Kessie ©LaPresse

L’ivoriano è, infatti, pressoché fuori dai piani dell’intera dirigenza ‘blaugrana’, la quale punta ora, a sua volta, ad individuare il dopo Busquets. Lo spagnolo è, non a caso, in scadenza di contratto e, a tal proposito dunque, saluterà definitivamente a giugno. Il Barça deve quindi fare in fretta e muoversi alla svelta, ma nel frattempo, ecco che la seguente ipotesi non tiene minimamente vita.

Scambio Kessie-Brozovic: ecco come stanno le cose. L’Inter fa già sapere una cosa

Nonostante Marotta e Ausilio sognino di poter avere, un giorno, Kessie al proprio fianco: i nerazzurri, pur di arrivare a mettere definitivamente le mani sull’ivoriano, non intendono far altro che una sola ed unica cosa.

Il Barcellona offre Kessie in cambio di Brozovic
Franck Kessie in azione ©LaPresse

L’Inter non è, infatti, minimamente disposta a cedere Brozovic – centrocampista che ha rinnovato nello scorso anno sino al 2026 – in cambio dell’ex Milan. Questa ipotesi di scambio è, non a caso, un’operazione scarsamente praticabile e che lascia, dunque, il tempo che trova…Se non altro per il fatto che Kessie, a differenza del croato che percepisce circa 6 milioni annui, guadagna la modica cifra di 6,5 milioni netti a stagione. Non c’è solamente questo a complicare le cose però, in quanto, nonostante l’Inter resti comunque, tutt’ora, interessata a Kessie, Zhang e i suoi sono unicamente disposti a tentare, nel caso, un affare in stile Lukaku (ovvero tramite la via del prestito).