Il rinnovo è una vera follia: affare da 40 milioni

0
18

Le scadenze contrattuali previste per il prossimo giugno si avvicinano, con i club che provano di tutto per evitare partenze a zero. L’ultima follia economica 

Caccia aperta ai migliori calciatori in scadenza contrattuale che il calciomercato può offrire. Il prossimo giugno sono tanti i big che vedranno chiudere i rispettivi rapporti con le squadre di appartenenza. Una situazione che anche l’Inter conosce molto bene.

Calciomercato, salta il banco per Moukoko: la follia del Borussia Dortmund
Marotta e Ausilio ©LaPresse

In questo senso i nerazzurri lavorano soprattutto su Milan Skriniar, fermo restando che sono diversi i calciatori che vedranno esaurirsi il contratto tra una manciata di mesi. Il caso dello slovacco è però nettamente il più importante sul tavolo di Marotta e soci, che provano a non farsi sfuggire a costo zero un pilastro della difesa del passato, del presente e chissà se anche del futuro. Si tratta di una situazione delicata da gestire e che tiene in pena anche i tifosi, i quali si sono fatti caldamente sentire. L’Inter non è però l’unica big europea a fronteggiare una cosa del genere. In casa Borussia Dortmund c’è infatti il giovanissimo Youssoufa Moukoko che al momento vede scadere l’accordo a giugno. Si tratta di un classe 2004 che ha segnato gol a valanga nelle giovanili del club teutonico, che gli ha dato tanta fiducia facendogli battere anche diversi record di precocita.

Calciomercato, salta il banco per Moukoko: la follia del Borussia Dortmund

Mouokoko è un attaccante già lanciato che sta provando a farsi largo con gol e prestazioni al BVB e che ha ancora margini sconfinati di miglioramento. Il Dortmund lo sa e non vorrebbe perderlo anche se comprensibilmente fa gola a molti.

Calciomercato, salta il banco per Moukoko: la follia del Borussia Dortmund
Moukoko ©LaPresse

Dal Barcellona alla Juventus fino ad un timido accostamento anche all’Inter per arrivare invece al forte interesse da parte del Newcastle, pronto a mettere tanti soldi sul tavolo. Un atto che però sembra disposto a fare anche lo stesso Borussia Dortmund, che vorrebbe evitare di perdere un calciatore così giovane, forte e promettente a parametro zero. Per questo, secondo quanto evidenziato da ‘Fichajes.net’, la squadra teutonica avrebbe aumentato di molto il proprio impegno per la firma di Moukoko, offrendo uno stipendio che sfiora i sei milioni di euro netti a stagione, più un bonus rinnovo di 10 milioni di euro e una provvigione importante per l’agente del calciatore. Il tutto per un importo complessivo dell’operazione che sfiora i 40 milioni di euro. Un atto forte per dimostrare tutta la voglia di scacciare indietro le altre big e provare a blindare un talento dal sicuro avvenire.