Riflessioni su Lukaku: sostituto dalla Serie A, 15 milioni

0
46

Annata da dimenticare quella di Romelu Lukaku. Inevitabile fare riflessioni su presente e futuro del centravanti belga. Occhio all’eventuale sostituto 

Romelu Lukaku doveva essere la ciliegina sulla torta dell’estate di calciomercato dell’Inter che lo ha riportato a Milano dal Chelsea dopo una stagione da dimenticare in ‘Blues’. Lo stesso centravanti belga ha spinto fortemente per fare il percorso inverso ma finora il rendimento è lontano dalla sua prima versione interista.

Calciomercato Inter, Lukaku da valutare: rispunta il nome di Duvan Zapata
Romelu Lukaku ©LaPresse

Venduto a peso d’oro dopo lo scudetto vinto da protagonista con Conte in panchina, Romelu Lukaku ha steccato nel suo ritorno in Premier League senza mai trovare feeling ne con l’ambiente e ne tantomeno con Tuchel. Motivi chiari quindi quelli alle spalle della sua decisione di forzare per provare a tornare a Milano, lì dove ha registrato il miglior rendimento della carriera. Dopo un gol ad inizio stagione c’è stato poi quasi il vuoto per Big Rom, falcidiato dai problemi fisici e capace di mettere a referto solo un secondo centro prima della sosta. Ai Mondiali le cose non sono andate meglio ed anche l’inizio del 2023 va nel segno della discontinuità.

Calciomercato Inter, Lukaku da valutare: rispunta il nome di Duvan Zapata

Rendimento e condizione fisica di Lukaku vanno esattamente di pari passo. Lento, compassato, e spesso infortunato, il centravanti belga non trova la via del gol ed in generale sembra lontanissimo parente dall’uomo che incise sullo scudetto due anni fa.

Calciomercato Inter, Lukaku da valutare: rispunta il nome di Duvan Zapata
Zapata ©LaPresse

Ombra di se stesso anche contro il Monza, Lukaku ha quindi fatto registrare ancora una problemino fisico con una lieve infiammazione al tendine del ginocchio sinistro che ha quindi condizionato anche i giorni successivi. Qualcosa proprio non gira nel Lukaku 2.0 ed è inevitabile per l’Inter pensare a quello che potrebbe essere il futuro vista la situazione di prestito dal Chelsea che andrà risolta al termine dell’attuale annata. Non va escluso quindi anche un addio del belga, qualora non arrivasse un considerevole cambio di marcia. In caso di ripartenza del numero 90 l’Inter dovrebbe poi andare a caccia ancora una volta di un sostituto in attacco.

Come eventuale erede gli agenti potrebbero offrire anche Duvan Zapata, centravanti colombiano, associato spesso a Lukaku dal punto di vista fisico, che la stessa Atalanta sarebbe pronta a cedere per una quindicina di milioni di euro. Inzaghi lo voleva nel 2021, ma nel 2023 andrebbe eventualmente valutato se il club vorrà investire soldi per un ultratrentenne che peraltro ha avuto tanti infortuni ed è lontano dalla sua versione migliore.