Stagione super: maxi offerta dalla rivale di Ronaldo

0
10

Il fuoriclasse portoghese potrebbe accogliere una vecchia conoscenza di Serie A nel campionato arabo, sta facendo faville con la maglia dell’Inter in questa stagione

Da quando Cristiano Ronaldo ha lasciato il Manchester United per sposare l’ambizioso progetto tecnico dell’Al-Nassr, il campionato arabo ha ricevuto un’impennata mediatica che sta catturando le attenzioni di numerosi altri calciatori europei. Qualche tempo fa si era fatto il nome di Leonardo Bonucci, Juan Cuadrado e Sergio Ramos, ma le tre vecchie glorie potrebbero non essere le uniche ad aggiungersi ai già presenti espatriati.

Dzeko super stagione, tra rinnovo e addio
Edin Dzeko ©LaPresse

A seguito della grandissima stagione che sta svolgendo in Serie A, l’Al-Hilal potrebbe mettere le mani su un altro grandissimo protagonista del panorama calcistico internazionale in caso di partenza a costo zero la prossima estate. L’offerta potrebbe giungere partendo da un maxi ingaggio – comunque inferiore a quello straordinario percepito da CR7 – che stuzzica le fantasie di molti. La scelta, dunque, ricadrà solo e soltanto su Edin Dzeko.

Il centravanti bosniaco, infatti, dall’alto delle sue trentasei primavere, potrebbe dire addio all’Inter già dalla prossima stagione. Sempre che non venga raggiunta l’intesa sul rinnovo di contratto, una priorità sulla quale la dirigenza nerazzurra sta lavorando assiduamente al pari delle trattative per Milan Skriniar e Alessandro Bastoni. L’offerta parte da una base di 3 milioni di euro a stagione, ma potrebbe facilmente salire di qualche altro centinaio di migliaia di euro. Un compenso del tutto meritato, per quanto visto finora. Dzeko è stato il degno sostituto di Romelu Lukaku nel periodo in cui il belga è stato infortunato, senza farlo rimpiangere neppure una volta. Dedito al sacrificio e all’impegno costante, il ‘Cigno di Sarajevo’ ha segnato 7 reti in 18 partite di campionato aggiungendovi altri 3 assist. Senza neppure contare le 3 reti in Champions League e quella, spettacolare, contro il Milan in Supercoppa Italiana.

Dzeko, non solo Arabia: l’ombra del ritorno in Premier

Sebbene il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi disponga delle carte necessarie per poter trattenere Dzeko ancora un’altra stagione all’Inter, il calciatore potrebbe essere tentato non soltanto dall’Arabia Saudita ma anche dalla Premier League.

Dzeko tra permanenza e addio
Edin Dzeko ©LaPresse

Il campionato inglese, di sua conoscenza per un glorioso passato tra le file del Manchester City, è ancora oggi tra le sue destinazioni preferite. Certo non si tratterebbe della passerella migliore per un calciatore attempato, ma ha saputo dimostrare che l’età è soltanto un numero. La sua incisività è indiscussa, tanto che potrebbe ben figurare anche in top club di rilevanza. Proprio lì, oltremanica. Dove tutto è incominciato.