Dalla Juve all’Inter: ingaggio da 5 milioni l’anno

0
3030

La dirigenza nerazzurra potrebbe presto chiudere un affare a costo zero per l’esterno sinistro in uscita dalla Juventus con la promessa di un ingaggio rispettabile, altrimenti è addio Serie A  

L’Inter è uscita vittoriosa dal delicato derby di Supercoppa Italiana contro il Milan grazie ad una prestazione maiuscola da parte dell’intero meccanismo nerazzurro. Tutto sembra aver funzionato a dovere. Dalla fase difensiva a quella di costruzione per vie centrali, il dispiegamento degli esterni e per il numero di conclusioni a rete che hanno portato al tris secco.

Gosens vicino all'addio, al suo posto idea Alex Sandro
Robin Gosens ©LaPresse

La prestazione di Federico Dimarco lungo la corsia sinistra è stata ancora una volta superlativa, dando dimostrazione di trovarsi in uno stato di forma eccellente sin dalle prime battute della stagione. Così sta piano piano confermandosi titolare inamovibile per Simone Inzaghi. Nel corso del secondo tempo ha trovato spazio anche l’altro esterno Robin Gosens, in sostituzione del collega di reparto ormai stremato dalle fatiche di campionato. Il tedesco, però, non ha avuto un impatto granché positivo. A tratti è sembrato spento e poco lucido, perdendo qualche pallone di troppo soprattutto sulla trequarti avversaria e facendo sfumare le chance offensive dell’Inter in quel preciso frangente temporale. La sua prova, nel complesso, è dunque da rivedere. E anch’egli sembra ricalcare, all’opposto di Dimarco, un momento negativo che va avanti da troppo tempo. Inzaghi continua a nutrire verso di lui la giusta dose di fiducia, ma potrebbe non rincararla al termine dei giochi. La via della cessione, infatti, resta più viva che mai.

Calciomercato, via Gosens e dentro Alex Sandro: il piano dell’Inter

Stando agli ultimi aggiornamenti di mercato, la dirigenza nerazzurra sta lavorando in stretto contatto con il tecnico nerazzurro per capire in che misura l’ex Atalanta possa tornare utile per la disputa della prossima stagione.

Alex Sandro idea Inter per il post Gosens
Alex Sandro ©LaPresse

Su di lui sono molto forti le pressioni di alcuni club di Bundesliga come Bayer Leverkusen e Schalke 04, anch’esse in attesa di capire il da farsi della società di Viale della Liberazione in Milano. Nel caso in cui dovessero concretizzarsi le ipotesi di cessione, per l’Inter la strada potrebbe farsi in salita: a Dimarco è necessario alternare qualcuno di esperienza che possa coadiuvarlo nel momento del bisogno, quando gli impegni aumentano a dismisura soprattutto a cavallo tra il periodo invernale e quello primaverile. Ed ecco che entra in gioco il profilo di Alex Sandro, in uscita dalla Juventus la prossima estate a parametro zero.

Come riportato dai colleghi di ‘calciomercatoweb.it‘, il terzino sinistro è uno dei grandi flop della stagione bianconera ma la sua involuzione può essere registrata anche andando a ritroso nel tempo di un paio di anni. La sua avventura a Torino, insomma, è del tutto conclusa. Non si tratterebbe di un tradimento, considerato che la società zebrata ha tutta la voglia di liberarsi di lui, ma molti tifosi potrebbero non prenderla bene. Anche nell’ambiente nerazzurro. Perché per lui, a conti fatti, servirebbero almeno 5 milioni di euro stagionali per convincerlo alla firma. Troppi, chissà, per quel che andrebbe a ricoprire negli schemi di Inzaghi.