Contropartita e conguaglio: il piano della big per arrivare a Dumfries

0
13

L’esterno olandese è il principale esubero nerazzurro al termine della stagione, ecco la proposta del top club internazionale per raggiungere agevolmente il suo cartellino e convincere la dirigenza

Che Denzel Dumfries sia uno dei profili più richiesti sul mercato dai club esterni non è una novità. Nel corso delle ultime settimane, ancor prima della disputa del Campionato del Mondo in Qatar, il calciatore olandese aveva fatto molto discutere soprattutto in Inghilterra. Alcune grandi realtà di Premier League, come Manchester United e Chelsea, avevano palesato il proprio interesse in chiave futura.

Dumfries sul mercato, idea Real
Denzel Dumfries ©LaPresse

Le eventuali trattative per il calciatore lo avrebbero portato a vestire maglie illustri, al posto di altrettanti grandi individualità come Diogo Dalot – oggi alle prese con il potenziale rinnovo di contratto con i ‘Red Devils’ – e Reece James,  sfortunato per qualche acciacco di troppo. Ma anche i tedeschi del Bayern Monaco, freschi dell’acquisto di Yann Sommer, avevano dichiarato di essere intenzionati a considerare l’ipotesi di acquisto persino in questa sessione invernale di mercato nel caso in cui avessero detto addio a Benjamin Pavard. Eppure l’Inter, come prevedibile, è andata sugli scudi piazzando di fronte a sé una condizione imprescindibile: non sarebbero state prese in considerazione offerte inferiori ai 60 milioni di euro per qualsivoglia tipo di affare lampo. Altrimenti discorsi rimandati il prossimo giugno, con tutta la calma di questo mondo. E magari anche qualche sconticino extra sul costo del cartellino.

Calciomercato, Dumfries stuzzica Ancelotti al Real

I costi elevati, però, non sono affatto un problema per le big d’Europa. Tra queste figurerebbe anche il Real Madrid. Come raccontato dai media spagnoli, il club di Florentino Perez ha intenzione di regalare qualche altro profilo di punta al tecnico Carlo Ancelotti sfruttando anche gli esuberi in rosa.

Dumfries verso il Real per Odriozola
Denzel Dumfries ©LaPresse

All’Inter farebbe infatti molto comodo il cartellino di Alvaro Odriozola, già nel mirino della Juventus nelle ultime settimane. Il calciatore, a corto di presenze in questa stagione, potrebbe quindi tornare a dire la sua in Serie A dopo l’esperienza positiva con la maglia della Fiorentina nella passata stagione. Il suo valore di mercato potrebbe di fatto abbassare le pretese dell’Inter di circa 10 milioni di euro, ma la volontà nerazzurra è quella di monetizzare a pieno la cessione di Dumfries e scegliere soltanto dopo il profilo del sostituto. Senza alcuna imposizione diretta dalla controparte della trattativa. Inverosimile quindi che il club di Viale della Liberazione possa aprire al Real nel corso di questa sessione di mercato, rinviando tutto in estate.