“Situazione che non ci aiuta”: Inzaghi e il ‘messaggio’ alla società

0
690

Le parole del tecnico nerazzurro dopo lo 0-1 in casa contro l’Empoli: “È una sconfitta che brucia, chiudiamo il girone d’andata con qualche rimpianto”

“Non eravamo nella nostra miglior serata”, la sintesi di Inzaghi della partita con l’Empoli perso in casa per 0-1: “Dopo che siamo rimasti in dieci abbiamo creato qualcosa, purtroppo questa è una sconfitta che rallenta molto il nostro cammino”.

Inter-Empoli 0-1, le parole di Inzaghi
Simone Inzaghi – interlive.it

Inzaghi ci ha messo del suo, vedi modulo e cambi: “Probabilmente si poteva fare diversamente – ha ammesso a ‘Dazn’ l’allenatore dell’Inter – però nel primo tempo soffrivamo molto il loro palleggio e ho preferito mantenere l’assetto iniziale (la difesa a tre ,ndr). Loro attaccavano bene la profondità e quindi ho fatto questa scelta. Abbiamo subito gol nel momento in cui eravamo tornati in partita, perdendo un po’ di ordine e di distanze. È un ko che brucia, chiudiamo il girone d’andata con qualche rimpianto”.

Chiosa su Skriniar, fattosi espellere a fine primo tempo e destinato a partire a zero come fatto intendere stasera anche dal suo agente: “Se mi deve chiedere scusa? Assolutamente no. Sono rimasto un po’ perplesso della sua espulsione, però come detto nel pre-gara lui è un professionista esemplare, lavora e gioca. Adesso c’è questa situazione che non aiuta lui e l’Inter, ma alle spalle ho una società che sta lavorando per risolverla”.