Da avversario a nuovo bomber: 20 milioni per soffiarlo al Milan

0
8

Il calciatore che piace a diversi club europei potrebbe essere proposto anche all’Inter. Su di lui c’è per giunta il Milan. Tutti i possibili scenari in vista di giugno

Siamo in pieno gennaio e nonostante il ko maturato ieri sera contro l’Empoli da parte dell’Inter, c’è ancora un campionato tutto da vivere. Seppuril Napoli si trovi, infatti, posizionato lì al primo posto della classifica con tantissimi punti di vantaggio sulle proprie inseguitrici, resta da dover fare presente che siamo, comunque, alla 19esima giornata di Serie A: motivo per cui può, ancora, accadere di tutto.

Simone Inzaghi – interlive.it

Avendo collezionato già 6 sconfitte in questo torneo, con quella di ieri sera che fa ancor più male, la squadra di Inzaghi si trova, infatti, un po’ a rilento in campionato: dove, vicinissimo a lei, c’è anche la Roma dell’ex tecnico nerazzurro Josè Mourinho. Ad ogni modo però, la stagione è ancora lunghissima e l’Inter ha, davanti a sé, tutto il tempo necessario per potersi riscattare: a cominciare, proprio, da ciò che recita, perlomeno fino ad oggi, il verdetto Champions. A dirla tutta infatti, i nerazzurri sono riusciti nell’intento di superare il proprio girone, avendo la meglio nel doppio confronto col Barcellona…Uscita, a sua volta, sconfitta da quella del ‘Meazza’ ed in seguito, con un solo punto rimediato nella cornice di pubblico del ‘Camp Nou’. Cosa attende ora la ‘Beneamata’, invece? Occhio perché ve ne parliamo subito.

I nerazzurri saranno, non a caso, di scena in Champions League nel prossimo 22 febbraio, dove Lautaro e compagni affronteranno, direttamente tra le mura di casa, il Porto. La squadra guidata da Sergio Conceicao – nient’altro che un ex nerazzurro, tra le tante cose – si è, fin qui, resa protagonista di grandi cose: superando non soltanto da primi il proprio girone, ma anche riuscendo nell’intento di restare in corsa per il primato del campionato portoghese (dove ad oggi si trovano a -5 dalla capolista Benfica). Cosa c’entrano, ora, i ‘Dragoni’ con l’Inter? Il tutto è legato al fatto che un attaccante, in particolar modo, del Porto potrebbe, anche, essere proposto ai nerazzurri nel corso dei prossimi mesi…Ed ora vi spieghiamo per bene il tutto.

Calciomercato Inter, spunta fuori l’idea Taremi: gli agenti lavorano già al tutto

19 gol e 11 assist raccolti per lui, in stagione, con la maglia del Porto, ai quali si aggiungono poi le altre 2 reti collezionate ai Mondiali al fianco del suo Iran.

Idea Taremi per l'Inter: piace anche al Milan
Mehdi Taremi – interlive.it

Con questi importanti numeri, Medhi Taremi sta, non a caso, riuscendo a far parlare di sé anche in Europa. Oltre a rappresentare un’occasione a parametro zero dunque – visto che é in scadenza nel 2024 – l’iraniano è, oramai da diversi anni, un calciatore esperto a livello internazionale: motivo per cui potrebbe, tramite l’aiuto dei suoi agenti, essere proposto a diversi club (tra cui l’Inter, sua prossima avversaria agli ottavi di Champions). Occhio però, in quanto su di lui c’è forte anche il Milan. Il calciatore piace molto a Maldini e all’intera dirigenza rossonera: al punto che continua a rimanere, tutt’ora, un’idea concreta per l’attacco del ‘Diavolo’ che verrà. Occorrono, d’altra parte, 20 milioni di euro per il costo del suo cartellino…Con l’Inter che, qualora dovesse ricevere qualche offerta da parte dell’entourage del giocatore, finirebbe, ad oggi, soltanto per valutare l’offerta.