Onana obiettivo estero, l’Inter sull’erede: “Penso al futuro”

L’uscita di scena del portiere camerunese dall’organigramma nerazzurro potrebbe scombussolare i piani dirigenziali, così si cercano strade alternative anche in Bundesliga

Mercato bollente, al dispetto delle strane nubi temporalesche che si stanno abbattendo lungo la penisola italiana. In Serie A tutte le grandi realtà sarebbero pronte ad investire capitale sulle operazioni in programma, secondo le indicazioni lasciate in mano alle rispettive dirigenze dai tecnici. Anche l’Inter, dopo l’impegno della finale di Champions League e qualche giorno di meritata pausa, sarà chiamata a riattivare la macchina estiva.

Via Onana, opzione Sommer all'Inter
André Onana, portiere di proprietà dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Dalle voci di cessione delle quote societarie in favore dell’imprenditore finlandese Thomas Zilliacus a qualche uscita di scena importante, l’amministratore delegato Giuseppe Marotta ha occhi ovunque. E le sue orecchie ascoltano, attente, le offerte che giungono veloci negli uffici di Viale della Liberazione. Una su tutte quella del Chelsea per il cartellino del portiere André Onana, grande protagonista della stagione e vero leader di un gruppo che contiene in sé già tante forti personalità.

Il calciatore sarebbe infatti stato selezionato dai ‘Blues’ come alternativa ad Edouard Mendy e Kepa in futuro, ma l’Inter non avrebbe aperto alla sua cessione a meno che questa non fosse presentata cash per almeno 40 milioni di euro. Una cifra che oggi il Chelsea avrebbe addirittura superato per il rivale Mike Maignan, intorno ai 90 milioni, prontamente rifiutata dal Milan.

Calciomercato, ore calde: senza Onana urge il sostituto e l’Inter vola in Bundesliga

Consapevole di un rinnovamento d’offerta, Marotta ha sondato il profilo di Yann Sommer. Il portiere del Bayern Monaco, aggregatosi al sodalizio bavarese in questa stagione come sostituto dell’infortunato Manuel Neuer, ha tuttavia sottolineato come il suo rapporto lavorativo parli chiaro.

Via Onana, opzione Sommer all'Inter
Yann Sommer, portiere del Bayern Monaco accostato all’Inter sul mercato (LaPresse) – interlive.it

Devo trascorrere ancora due anni qui e sono molto felice di come stanno andando le cose. Sono rilassato. Ora mi attendono gli impegni con la Nazionale, dopodiché mi prenderò qualche giorno di vacanza e vedremo cosa accadrà sul mercato in futuro“, ha dichiarato in un intervento per la SRF durante il ritiro con la Svizzera.

Tanta diplomazia, ma senza chiudere innanzi a sé alcuna porta. Sommer sarebbe stato informato dell’interesse dell’Inter, ma per i nerazzurri risulta comunque un’opzione del tutto secondaria. L’obiettivo principale resta infatti il giovane Guglielmo Vicario, simbolo della salvezza dell’Empoli, sondato a sua volta da numerose altre realtà di Serie A fra cui anche la Juventus.

Impostazioni privacy