“20 milioni di euro”: cessione Brozovic, annuncio in diretta

In estate potrebbe consumarsi la separazione tra il croato e l’Inter. Nel frattempo rispunta fuori la suggestione Hakimi per i nerazzurri. Ecco come stanno le cose

A stagione ormai conclusasi del tutto, anche in casa Inter è giunto il momento di tracciare le linee rivolgendo, di conseguenza, più di un semplice occhio in direzione della prossima annata.

Beppe Marotta (LaPresse) – interlive.it

Fondamentale, per non dire cruciale, per i nerazzurri attuare i più consoni movimenti di mercato: e questo vale sia sul fronte delle entrate che delle uscite.

Di nomi, in questi ultimi giorni, ne sono sorti fuori moltissimi. A partire da quelli di Davide Frattesi, centrocampista per cui Marotta avrebbe già incontrato l’intera dirigenza del Sassuolo per poter discutere della situazione contrattuale del calciatore, e Sergej Milinkovic-Savic (quest’ultimo visto come una vera e propria priorità dal suo ex allenatore Simone Inzaghi, quest’oggi alla guida tecnica dell’Inter).

Ciò vuol dire però che, nel caso in cui uno di questi due dovesse seriamente approdare dalle parti di Appiano, qualcun altro dovrebbe poi, di conseguenza, finire per fare le valigie: e tutti gli indizi ci portano a fare riferimento, proprio, al nome di Marcelo Brozovic (da tempo dato per possibile partente).

Una valutazione, la sua, che ad oggi si aggira all’incirca sui 20-25 milioni di euro, chiaramente per via della sua età trentennale, e, a conferma del tutto, è spuntato fuori un nuovo ed importante annuncio riguardante, peraltro, un ex big nerazzurro come Achraf Hakimi.

Da tempo si parla, infatti, di un suo presunto ritorno in quel di Milano. Da vedere, però, se ci saranno le giuste condizioni per far sì che il forte laterale, quest’oggi di attuale proprietà del Psg, possa per davvero ritornare un giorno dalle parti del Duomo. A parlarcene per bene del tutto, è stato lo stesso Fabrizio Biasin.

Biasin a Tv Play: “Credo che se l’Inter ricevesse un’offerta da 20 milioni per Brozo si libererebbe di lui. Su Hakimi…”

Il noto giornalista di ‘Libero‘, Fabrizio Biasin, ha parlato a ‘Calciomercato.it‘ in onda su Tv Play a proposito della situazione Brozovic rivolgendo, inoltre, un particolare pensiero nei confronti di Achraf Hakimi, grande ex nerazzurro riaccostato nuovamente all’Inter nelle scorse settimane.

Biasin a Tv Play – interlive.it

“Credo che, nel caso in cui la dirigenza dell’Inter avesse la possibilità di liberarsi dell’ingaggio di Brozovic riuscendo, di conseguenza, a guadagnare 20 milioni di euro dalla sua cessione, compierebbe per davvero tale mossa: con mio grande dispiacere, aggiungo”. – esordisce.

“Penso ciò anche per una questione di caratteristiche” (rivolgendo un pensiero alle altre due pedine Calhanoglu e Asllani (ndr). Prosegue: “Sì, per Milinkovic–Savic si verrà fatto un tentativo, ma non è così semplice. Hakimi? Siamo verso l’improbabile, per non dire impossibile. Dovrebbe ricapitare, da punto e accapo, una cosa alla Lukaku”. – conclude.

Impostazioni privacy