Umtiti subito: scambio alla pari (di prestiti) col Barcellona

Il difensore centrale farà rientro in Spagna dopo il prestito stagionale al Lecce, l’Inter potrebbe accantonare il suo profilo avvantaggiando le altre pretendenti sul mercato 

Stagione superlativa. In pochi si sarebbero aspettati prestazioni simili. Non tanto per il fatto che gli mancassero le qualità, quanto piuttosto per il fatto che negli ultimi anni della sua carriera tra le file del Barcellona avesse ridotto notevolmente il suo impatto positivo. Ad averne risentito era stata anche la sua posizione in squadra, tanto che la direzione sportiva ha ben pensato di girarlo in prestito al Lecce in Serie A.

Umtiti torna in Liga, opzione Inter troppo debole
Samuel Umtiti, difensore centrale del Barcellona reduce dall’esperienza in prestito al Lecce (LaPresse) – interlive.it

Oggi Samuel Umtiti esce dalla propria esperienza in terra salentina con un bagaglio di piacevoli esperienze, la riscoperta del calcio puro e semplice senza troppi fronzoli. È stato tra gli elementi più propositivi della rosa pugliese, punto fermo e ben visto anche in chiave mercato. Non a caso anche l’Inter aveva messo gli occhi su di lui con la possibilità – abbastanza remota – di scendere a patti con il Barcellona una volta rientrato in Spagna come da contratto, a prezzi nettamente stracciati rispetto al passato.

Calciomercato, Umtiti in grande spolvero: torna in Spagna

Per i nerazzurri, però, il suo profilo non ha mai rappresentato un vero obiettivo di mercato in sostituzione di Milan Skriniar quanto più un eventuale ripiego, un’alternativa come difensore aggiuntivo laddove ci fossero stati i presupposti per chiamare in squadra un altro calciatore di esperienza.

Umtiti torna in Liga, opzione Inter troppo debole
Umtiti lontano dalla Serie A, pressing in Liga da almeno un paio di club (LaPresse) – interlive.it

Adesso è tempo di tirare le somme e Xavi vuole piazzarlo altrove. Il futuro del calciatore potrebbe essere dunque ancora una volta il calcio spagnolo de La Liga, con l’Atletico Madrid a tesserne le lodi. Tra le due realtà intercorrono ottimi rapporti lavorativi anche per via delle recenti operazioni per i cartellini di Depay o Griezmann, pertanto non è da escludere che possano sorgere nuove possibilità d’affare in prestito. O meglio, uno scambio di prestiti. Al Barcellona potrebbe infatti fare comodo un altro terzino di ripiego come Renan Lodi, anche a seguito dell’addio dell’ex simbolo del club Jordi Alba.

Impostazioni privacy