Cessione Inter, nuovo annuncio ufficiale: “Centrale nella nostra attività”

Sottolineatura importante di uno dei capisaldi del nuovo ambizioso progetto di investimento nel calcio italiano, l’imprenditore è sempre più voglioso di dire la sua

Era passato leggermente in sordina nell’ultimo periodo, complice la disputa della finale di Champions League che ha raccolto l’Inter in una bolla protettiva lontana dalle indiscrezioni di mercato e dalle voci sulla possibilità di cessione delle quote societarie in mano a Steven Zhang verso terzi.

Zilliacus vuole investire sul rapporto col pubblico
Steven Zhang, presidente dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Oggi però l’argomento è tornato nuovamente in auge, quasi andasse di pari passo alle incalzanti dichiarazioni dell’imprenditore miliardario finlandese Thomas Zilliacus – ex dirigente Nokia – ancora primo tra i potenziali acquirenti del club nerazzurro nel prossimo futuro. Quest’ultimo, attraverso il proprio canale ufficiale su Twitter, aveva più volte lanciato piccole perle relative al proprio interesse per il mercato calcistico europeo, invitando il gruppo da lui controllato XXI Century Football Capital a fiondarsi nella fattispecie su qualche realtà bisognosa del campionato di Serie A.

Zilliacus, in altre parole, ha puntato l’Inter sia per le risapute difficoltà economiche cui Zhang è andato incontro negli ultimi anni di gestione post-pandemici, sia per il fatto che abbia mostrato una bonaria inclinazione verso la sua storia e i suoi colori. Quasi fosse lui primo tifoso di una realtà importante del panorama internazionale, slanciata dai recenti risultati di squadra. Ma proprio nel rapporto coi tifosi, con tutti coloro che siedono costantemente sugli spalti per assistere alle gesta dei propri beniamini, Zilliacus vede un aspetto cruciale della sua gestione.

Nulla più importante dei tifosi per Zilliacus, messaggio alla ‘pancia’ del popolo

Senza il tifo non c’è il club. Mentre le proprietà vanno e vengono, sono loro che restano. Se la mia società diventa proprietaria di un club allora il fan engagement sarà caposaldo centrale della nostra attività”, si legge nell’ultimo tweet lanciato. Parole forti, decise. Atte a rendere noto a tutti coloro i quali non lo conoscessero ancora, quali sono le sue intenzioni. Delle più nobili, verrebbe da dire.

Zilliacus vuole investire sul rapporto col pubblico
Zhang osserva i movimenti di Zilliacus, l’imprenditore finlandese interessato alle quote dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Come inevitabile che sia, dichiarazioni simili suscitano nel popolo nerazzurro profonda ammirazione e rispetto. Frecciate di stima reciproca che potrebbero, in un futuro non troppo lontano, stringersi realmente la mano in segno di amicizia fraterna. Cosa serve per rendere verità assoluta tutto ciò? Un miliardo e passa di euro di investimento, più la benedizione dell’attuale presidente.

Impostazioni privacy