Inter, ora il ritorno è UFFICIALE: c’è l’annuncio

Ennesimo prestito per il centrale difensivo con l’aggiunta dell’opzione di riscatto, si tratta di un gradito ritorno nel campionato belga di sua provenienza

Mercato positivo finora per l’Inter, sia in entrata che in uscita. La strategia lanciata da Giuseppe Marotta e il resto della dirigenza nerazzurra è infatti piuttosto chiara: liberare spazio utile in rosa cercando di raccogliere denaro e consensi anche all’estero, sperando di poter reinvestire gli incassi in colpi dal sapore di rinnovamento. Proprio come nel caso dell’avvicendamento di Davide Frattesi a Marcelo Brozovic.

Vanheusden allo Standard Liegi in prestito con opzione
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Allo stesso modo, in vista della presentazione ufficiale di Yann Aurel Bisseck in arrivo dall’Aarhus, l’Inter sta valutando quali profili di prospettiva tenere ancora in rosa e quali lasciar andare. Possibilmente in prestito, per non rompere la tradizione di conservazione dell’eredità calcistica lanciata in Primavera da Cristian Chivu.

Calciomercato, Vanheusden ancora allo Standard Liegi

Dopo i rinnovi di contratto di Valentin Carboni e Francesco Pio Esposito, la dirigenza ha valutato con attenzione la possibilità di cedere in prestito Zinho Vanheusden di rientro dall’AZ di Alkmaar.

Vanheusden allo Standard Liegi in prestito con opzione
Zinho Vanheusden, difensore centrale dell’Inter in prestito allo Standard Liegi (Instagram) – interlive.it

Così non perso tempo lo Standard Liegi, vecchio club del difensore centrale belga fra le cui file ha militato non soltanto all’inizio della propria carriera calcistica ma anche in seguito all’uscita di scena proprio dalla Primavera nerazzurra.

Il Liegi ha quindi presentato in via ufficiale il nuovo acquisto, detenendo anche l’opzione di diritto di riscatto a fine anno nel caso in cui venissero soddisfatte le aspettative del centrale nel campionato belga di Jupiler Pro League.

Impostazioni privacy