Blitz Juve: Giuntoli prova a ‘bruciare’ Marotta

Nuova sfida ad alti livelli dirigenziali tra Juventus e Inter sul talento dello Spezia, seguito da almeno altri tre club in una corsa frenetica ad un prezzo ragionevole 

La Juventus ha piazzato uno dei suoi più importanti colpi degli ultimi anni, probabilmente sin da quando ha detto addio a Giuseppe Marotta, siglando l’accordo con Cristiano Giuntoli.

Juventus su Holm con un'offerta, l'Inter insegue vigile
Cristiano Giuntoli, nuovo Football Director e uomo mercato della Juventus (LaPresse) – interlive.it

Grazie a colui che ha trascinato il Napoli alla vittoria dello Scudetto – senza nulla togliere ai tanti meriti di Luciano Spalletti e del resto del gruppo partenopeo – ora i bianconeri contano di fare la voce grossa sul mercato e rilanciarsi anche in Serie A. Con la consapevolezza che l’unico obiettivo raggiungibile resta quello della vittoria del campionato e la conseguente qualificazione all’edizione 2024/2025 della Champions League.

L’esclusione dalla disputa delle coppe europee, come da accordi con la UEFA, permette dunque alla ‘Vecchia Signora’ un periodo di pausa dai palcoscenici internazionali e piena concentrazione per far bene il suo lavoro. Giuntoli rappresenta oggi una chiave importantissima di questo impegno e lavora già duramente per piazzare tutti gli esuberi in uscita verso nuovi lidi. Prima di accogliere, come logico, altre risorse importanti in squadra.

Calciomercato, la Juve fa sul serio per Holm e l’Inter sta a guardare

Una di queste è Emil Holm, il giovane terzino destro svedese di proprietà dello Spezia ben distintosi nonostante il cammino sfortunato del club ligure nella scorsa stagione di Serie A.

Juventus su Holm con un'offerta, l'Inter insegue vigile
Emil Holm, terzino destro in uscita dallo Spezia e obiettivo di mercato conteso in Serie A (LaPresse) – interlive.it

La dirigenza sarebbe ormai prossima a piazzare l’offerta da 6 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo del suo cartellino, scendendo di circa 4 milioni rispetto alle richieste iniziali dei cedenti. Anche se al ribasso, questa mossa sarebbe adesso l’unica concreta pervenuta al cospetto dello Spezia che tuttavia potrebbe lasciar decorrere qualche giorno per valutare il sopraggiungere di altre proposte.

Soprattutto dall’Inter, finora attenta inseguitrice e silente concorrente per Holm, ma anche Napoli e Atalanta. Fuori invece dai giochi la Fiorentina dopo aver selezionato con astuzia l’altro talento azzurrino Fabiano Parisi, anch’egli obiettivo condiviso dalle pretendenti sopra menzionate.

I nerazzurri non hanno comunque alcuna fretta di forzare la mano su un nuovo innesto per la corsia destra, considerando che lungo quel versante corrono ancora Denzel Dumfries e Matteo Darmian dopo il premeditato addio di Raoul Bellanova alla base cagliaritana. Situazione che potrebbe subito cambiare nel caso in cui partisse anche l’olandese.

Impostazioni privacy