Coutinho-Inter, pazza idea di scambio alla pari

Il grande ex potrebbe anche finire per far ritorno in quel di Milano. Spunta nel frattempo una clamorosa ed inaspettata soluzione

Gli ultimi anni trascorsi da Philippe Coutinho nel mondo del calcio sono stati pieni di alti e bassi. Il classe ’92 sembrava poter avere, agli inizi, una carriera alquanto brillante ma poi qualcosa è cambiato.

Intermediari vicini a Correa e Coutinho potrebbero proporre uno scambio tra i due
Philippe Coutinho (LaPresse) – interlive.it

In tanti ricorderanno, infatti, la sua esperienza all’Inter durata, però, meno di tre anni complessivi col calciatore che passò poi al Liverpool per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Proprio i ‘Reds’, lo rilevarono dalla ‘Beneamata’ per 10 milioni di base fissa +3 di bonus.

Fu proprio in Inghilterra, successivamente, che il fantasista brasiliano si adattò al meglio trascorrendo, di fatto, il momento più brillante della sua carriera. Al fianco degli inglesi, Coutinho ha impressionato eccome regalando giocate di pura magia e totalizzando, inoltre, qualcosa come oltre 10 reti a stagione (precisamente nelle stagioni 15-16, 16-17 e 17-18).

Fu, infatti, in quell’esatto momento che venne poi ceduto al Barcellona per la cifra monstre di 160 milioni di euro. Sì, avete capito bene: praticamente 150 milioni di ricchissima plusvalenza per la formazione guidata, già da allora, da Jurgen Klopp.

Eccezion fatta per le due prime stagioni trascorse da Coutinho al fianco dei ‘blaugrana’, coloro che lo hanno poi girato in prestito al Bayern Monaco due anni dopo, lo stesso classe ’92, negli anni, si è decisamente lasciato un po’ andare: complice inoltre qualche tremendo infortunio. Vedasi, ad esempio, quello capitato col Barça dove rimediò, nell’allora 2021, la lacerazione del menisco laterale.

E’ stato questo a far sì, insomma, che i catalani si sbarazzassero poi di lui piazzandolo all’Aston Villa: club che nella passata estate, beneficiando di uno sconto del 50% da parte del club presieduto attualmente da Joan Laporta, ha versato nelle casse di tale società 20 milioni di euro complessivi.

Ciò nonostante, quella da poco volta al termine, resta una stagione alquanto deludente per Coutinho, colui che ha totalizzato appena 20 presenze e 1 gol in Premier League. Nel frattempo, occhio a quest’eventuale ed ipotetica idea di mercato che, nel caso in cui dovesse manifestarsi per davvero – lo vedremo tra poco – potrebbe far sì che il brasiliano possa, eventualmente, arrivare a riscattarsi.

Idea di scambio alla pari Correa-Coutinho tramite intermediari: l’Inter direbbe di no

Intermediari vicini alle situazioni di Joaquin Correa e Philippe Coutinho potrebbero finire per partorire, dal nulla, un’eventuale ed ipotetica idea di mercato con dentro questi due calciatori.

Inter direbbe no al presunto scambio Correa-Coutinho
Joaquin Correa (LaPresse) – interlive.it

Proprio i due calciatori in questione, infatti, potrebbero finire per rientrare dentro questo presunto affare tramite contropartite tecniche: visto e considerato, inoltre, che è proprio Correa il calciatore chiamato all’addio da Milano. ‘Tucu’ che però, come ormai risaputo, non vuole spostarsi dall’Italia complice il recentissimo matrimonio avvenuto con la sua coniuge Chiara Casiraghi.

Inoltre, al momento, l’Inter pare avere altre idee per la testa: motivo per cui, anche ammesso e concesso che un qualsiasi intermediario arrivi a proporre per davvero la seguente idea, risponderebbe ugualmente di no. Infine, va ricordato che lo stipendio di Coutinho risulterebbe essere, in ogni caso, non alla portata dei nerazzurri.

Impostazioni privacy