Non ci sono più dubbi: “Sarà un giocatore della Juve”

L’ex Inter sarà un giocatore della Juve, ormai sembra che ci siano pochi dubbi. Bisogna solo trovare la quadra economica

Ormai il Corriere dello Sport dà per certo il matrimonio fra Lukaku e la Juve. Un ripensamento da parte dell’Inter, a questo punto, appare impossibile e poi Romelu Lukaku si è ormai già avvicinato mentalmente e moralmente alla nuova causa bianconera. Forse ha voglia di rivalsa proprio sull’Inter. Oppure si è lasciato intrigare dalla conte di Allegri.

Lukaku promesso alla Juve
Lukaku (LaPresse) – interlive.it

Tanti giornali sportivi, compreso il Corriere, in passato si sono esposti dichiarando che Lukaku, in un modo o nell’altro, sarebbe tornato all’Inter. Tutto è cambiato in pochi giorni. E ora le certezze sono altre: qualcosa di imprevedibile fino a un mese fa. Mentre Big Rom continua con le sue frecciatine (nell’ultima parla del sentirsi trascurati e non rispettati: “Il rispetto non si aspetta ma si dà“), il Corriere dello Sport scrive, lapidario: “Lukaku sarà un giocatore della Juve, non c’è alcun dubbio”.

Qualcuno parla ancora di goffi tentativi di riconciliazione. Qualcun altro suggerisce all’Inter di tapparsi il naso e acquistare il riluttante Lukaku e provare a rimettere gli obiettivi sportivi davanti a tutto il resto. Ma la realtà, anche se ancora difficile da digerire, è che il futuro di Romelu Lukaku sarà probabilmente alla Juve. L’affare andrà in porto?

Per il Corriere dello Sport, l’ex interista si è promesso settimane fa ai bianconeri, nonostante le famose parole pronunciate quand’era ancora al Chelsea, nel momento in cui assicurò con volto serio che mai, mai, mai, avrebbe preso in considerazione offerte dal club bianconero o dal Milan.

Lukaku nuovo giocatore della Juve: una deriva ormai ineluttabile

Lukaku comincia a fiutare che potrebbe mancare poco per risolvere questa situazione di stallo“, si legge sul quotidiano sportivo. La contingenza dice che la Juventus è l’unica destinazione plausibile. Il belga ha di nuovo rifiutato il rilancio monstre presentato da i club sauditi.

Vlahovic via e Lukaku alla Juve
Dusan Vlahovic (LaPresse) – interlive.it

Magari non era questo l’obiettivo di partenza di Big Rom. C’è chi crede che le trattative con Milan e Juve siano nate solo per costringere l’Inter ad alzargli l’offerta di ingaggio. Probabilmente la verità è un concorso di innumerevoli, stupidi particolari. L’eterogenesi dei fini. Intanto Giuntoli dice che il mercato in entrata della Juve si è concluso. Bluffa. Oppure sottintende di avere già un accordo con Chelsea e Lukaku. Vendendo Vlahovic, la Juve dovrà prendere un nuovo giocatore in attacco. E quel giocatore è Big Rom.

Romelu Lukaku aspetta. Si allena da solo a Londra, ansioso di sposare il nuovo club. Sa che non resterà al Chelsea, dato che non fa parte del progetto tecnico. I Blues potrebbero anche decidere di lasciarlo a marcire in tribuna: dall’inizio del mercato, con l’aiuto dei sauditi, sono già riusciti a incassare 270 milioni di euro dalle uscite. E per meno di 40 milioni non venderanno il belga.

Al-Hilal e Serie A: tutto si risolverà a fine agosto

Sembra impossibile che Lukaku si pieghi ad accettare l’offerta dell’Al-Hilal (il Chelsea guadagnerebbe in questo modo 50 milioni). Proprio non vuol saperne di chinare la testa e recarsi in esilio in Saudi League. Quindi l’attaccante aspetta Cristiano Giuntoli. Probabilmente l’affare potrebbe concludersi alla fine di agosto.

Lukaku offeso
Lukaku (LaPresse) – interlive.it

L’unico reale rischio per Lukaku è che la Juve non riesca a piazzare Vlahovic. O che i bianconeri decidano di mollare la trattativs per valorizzare il materiale tecnico già a disposizione e risparmiare.

Tutto è ancora possibile. Ma per Lukaku l’obiettivo è chiaro. Se un tempo spingeva per rimanere all’Inter, ora fa di tutto per trasferirsi il prima possibile a Torino e vestire i colori bianconeri. La storia con i nerazzurri è finita.

Impostazioni privacy