Da Sommer a Donnarumma, il ‘ballo’ dei portieri sondati dall’Inter

Mercato caldo anche fra i pali delle grandi realtà europee, come nel caso dell’Inter orfana di Onana e Handanovic ma vicinissima allo svizzero Sommer 

Le mosse di mercato dei club arabi hanno rapito la scena mediatica internazionale creando una voragine di perplessità e dubbi sulla buona riuscita dei campionato europei a partire dalla stagione appena iniziata. Questo però non sarebbe l’unico punto all’ordine del giorno nelle lunghe discussioni fra gli appassionati.

Sommer all'Inter, spunta anche Donnarumma tra i partenti del PSG
Yann Sommer, portiere in uscita dal Bayern Monaco verso l’Inter (LaPresse) – interlive.it

A trovare ampio spazio di dibattito sono anche le continue e traballanti situazioni che legano i grandi portieri europei a nuove realtà, altrettanto note ed influenti. Un ricambio incredibile come non si vedeva da diversi anni. Certo ci sono portieri come Courtois o Alisson che non si muoveranno dal Real Madrid o dal Liverpool neppure sotto tortura, come anche il buon Maignan blindato dal Milan. Ma nei casi di Gigio Donnarumma del PSG e di David De Gea non si potrebbe dire lo stesso. Senza poi contare André Onana, fresco di acquisto da parte del Manchester United da cui lo stesso spagnolo ha levato le tende.

Il primo lotta costantemente con la propria coscienza e non vuole chiudere affatto la possibilità di un ritorno in Serie A, lasciando però l’Inter alle proprie valutazioni prioritarie. Sul portiere della Nazionale ci sarebbe piuttosto la Juventus, in dubbio sulla posizione di Szczesny.

Sommer resta la priorità e chiusura entro il weekend, sorprende il baby Stankovic

Per ovviare all’assenza di Onana i nerazzurri hanno invece mosso i propri passi e compiuto scelte importanti. Yann Sommer è sempre più vicino a traslocare alla corte di Simone Inzaghi, la dirigenza è ben fiduciosa di chiudere i discorsi entro il weekend a una cifra inferiore a quella della clausola, ovvero 6 milioni.

Sommer all'Inter, spunta anche Donnarumma tra i partenti del PSG
Sommer potrebbe firmare il nuovo contratto con l’Inter entro il weekend (LaPresse) – interlive.it

Ancora in bilico il posto vacante per il secondo portiere: sebbene piaccia molto il giovane Trubin, lo Shakhtar non ha voglia di fare sconti e l’Inter non ha intenzione di spendere più di 30 milioni. Perciò è facile che possa essere presa in considerazione l’opportunità Emil Audero della Sampdoria, senza però dimenticare che il baby Stankovic sta dimostrando di avere carattere nel corso della tournée giapponese di cui fa parte il ‘Biscione’. Tempo al tempo per definire ogni cosa, anche se tutto questo tempo poi non c’è. La situazione starebbe comunque trovando una graduale delineazione.

Impostazioni privacy